Milan made in Italy: a Doha sette italiani, forse otto. De Sciglio in vantaggio su Antonelli

Milan made in Italy: a Doha sette italiani, forse otto. De Sciglio in vantaggio su Antonelli


Quello di Doha sarà un Milan made in Italy: lo anticipa Adriano Galliani, lo conferma Montella. L’AD rossonero infatti alla vigilia della partita di Supercoppa Italiana contro la Juventus di Max Allegri annuncia che tra i rossoneri giocheranno sette italiani, per confermare il trand di un Milan mai come in questa stagione giovane e italiano, come auspicato dal Presidente già da alcuni anni. A confermarlo ieri in conferenza stampa anche il tecnico milanista, che a sua volta ha aggiunto che i giocatori nostrani in campo “potrebbero essere anche più di sette”.

Questo dipende tutto dalla scelta che Vincenzino Montella apporterà per ciò che interessa i reparto offensivo: se, infatti, Jack Bonaventura dovesse essere preferito anche questa volta a M’Baye Niang nel tridente d’attacco, completato da Bacca e Suso, allora al suo posto in mediana potrebbe ritagliarsi una casella il rientrante Andrea Bertolacci, discreto sia a Roma che a San Siro con l’Atalanta. Così, con la linea difensiva tutta azzurra composta da Donnarumma, Abate, Romagnoli, Paletta e De Sciglio, Bonaventura davanti e Manuel Locatelli a fare il play maker, l’ex genoano sarebbe effettivamente l’ottavo italiano titolare.

L’unico dubbio di formazione, sempre a tinte azzurre, riguarda esclusivamente la fascia sinistra: nonostante l’ottima prestazione contro l’Atalanta, Antonelli dovrebbe lasciare spazio a Mattia De Sciglio, anche e soprattutto per caratteristiche tattiche. Se la Juventus dovesse schierare effettivamente le tre punte, Montella avrà bisogno di un esterno più propenso a coprire che a spingere. Per questo motivo De Sciglio pare in forte vantaggio.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy