Montella: "Partita risolta da un episodio, sconfitta immeritata. Il prossimo rigore lo tirerà...". Le parole a Premium e Sky

Montella: “Partita risolta da un episodio, sconfitta immeritata. Il prossimo rigore lo tirerà…”. Le parole a Premium e Sky


Le parole di Vincenzo Montella nel post partita di Roma-Milan.

PREMIUM SPORT

“Il Milan oggi ha fatto una grande partita, soprattutto nel primo tempo con grande maturità e dopo 20’ bloccati. Siamo venuti fuori e potevamo sbloccare la gara col rigore. Peccato per la sconfitta, non credo che la squadra oggi meritasse la sconfitta. Ci dà consapevolezza che possiamo essere competitivi e ho visto anche i ragazzi delusi dal risultato. Andiamo avanti così che già la prossima gara potrebbe essere un tassello importante per la zona Europa. Fortuna? In 16 partite non ho ancora incontrato una squadra che ci ha messo sotto, ci dicono che siamo fortunati ma oggi non lo siamo stati. La Roma ha vinto la partita con un episodio, il cammino è lungo ma siamo a buon punto. Obiettivo? Dobbiamo rientrare in Europa League. Il nostro obiettivo primario è questo, ritornare in Europa. L’importanza della prossima partita va visto in questo senso. Dobbiamo portare a casa tre punti per consolidare la classifica. Luiz Adriano? A Lapadula avevo chiesto tantissimo, questo cambio era un’opzione che avevo preventivato. Anche Bertolacci l’ho tolto per dosare le forze, li vedevo in calo e li ho tolti. Rigore? L’ho detto prima della partita. Il rigorista ho detto che sarebbe stato ancora Niang perché li calcia meglio di tutti secondo le mie competenze. Evidentemente devo cambiare le mie indicazioni (ride, ndr). Ci sta, comunque, di sbagliare un rigore. I rigori si sbagliano se li tiri. Il prossimo vedremo chi lo calcia. Assenza Kucka? La sua assenza sulla carta ci dà meno fisicità. Invece oggi Locatelli e Pasalic hanno fatto un’ottima gara oggi e stanno crescendo. Juve-Roma? Mi interessa poco, vedremo cosa faremo noi contro l’Atalanta che è più importante della loro partita. Spalletti? Io la Roma l’ho già allenata. Nel futuro vedremo”.

SKY

“Credo che la partita abbia offerto tanti aspetti interessanti, non mi soffermerei su singoli errori. La partita è stata bloccata per venti minuti, poi abbiamo preso il pallino del gioco, con la sensazione di poter gestire la gara. Mi dispiace per il risultato, non per la classifica: i ragazzi non meritavano di perdere, hanno fatto una gara importante contro un avversario maturo, guardiamo avanti con grande fiducia. Niang rigorista sbagliato? Magari ho sbagliato, ma ho visto Niang tirare molto bene in passato, c’è stata anche sfortuna. Niang è cresciuto molto in questi mesi, ma ovviamente ci sono sempre gli avversari. Sono sicuro che metterà in mostra le sue qualità anche in futuro. Mercato? Vedremo cosa succederà, c’è tempo, ma anche distacco perché non voglio perdere tempo a pensare a quel che sarà. Stiamo crescendo molto, come gli avversari. In sedici partite non ho incontrato squadre che ci abbiano messo sotto sul piano del gioco“. 

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy