Montolivo: "Qui al Milan c'è un'atmosfera speciale. La rinuncia al Mondiale il momento più difficile. Ho scelto il 18 perché..."

Montolivo: “Qui al Milan c’è un’atmosfera speciale. La rinuncia al Mondiale il momento più difficile. Ho scelto il 18 perché…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Riccardo Montolivo è stato protagonista di un’intervista social con i tifosi milanisti. Queste le sue dichiarazioni:

Sul numero: “Ho scelto il numero 18 perchè è legato alla mia data di nascità. In tutte le squadre che ho militato l’ho trovato libero, per cui era destino

Per arrivare in Serie A: “Ho faticato tanto, fin dall’adolescenza facendo tanti sacrifici. In quel momento non è stato semplice rinunciare a tante cose, come agli amici la sera

Momento più difficile:Sicuramente l’infortunio pre mondiale quando con l’Irlanda mi sono rotto la tibia, proprio 3 giorni prima della partenza. E’ stata una bella botta, poi fortunatamente l’ho superata

Sulla nascita della figlia: “Tutti i genitori sanno di cosa sto parlando, una gioia immensa. Il coronamento della storia con mia moglie

Sul clima al Milan: “C’è un’atmosfera particolare che non ho trovato nelle altre squadre in cui ho militato. Mi sono trovato bene anche a Firenze e a Bergamo dove ho vissuto tutte le giovanili. Ma qui al Milan ho trovato qualcosa di diverso

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy