Nel tesoro della Serie A brillano 3 milanisti: è baby-boom rossonero

Nel tesoro della Serie A brillano 3 milanisti: è baby-boom rossonero

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Interessante e approfondita analisi che propone stamattina La Gazzetta dello Sport sulla Serie A e su suoi tanti talenti che stanno esplodendo in questa stagione. La Rosea ha individuato una speciale formazione per descrivere il baby-boom del calcio italiano e sono tre i rossoneri presenti.

Impossibile non partire da Donnarumma. Il portiere rossonero, autentico fenomeno ancora minorenne, ha conquistato a Doha il primo trofeo della sua carriera e la sensazione è che la sua personale bacheca sarà destinata ad arricchirsi. 60 milioni il valore, indicativo, assegnatogli da La Gazzetta dello Sport. Gli altri due rossoneri portano il nome di Suso (25 mln), imprevedibile elemento che Montella ha saputo rigenerare completamente, e Locatelli, scoperta arrivata dal settore giovanile rossonero e capace di imporsi in mezzo al campo con classe e personalità dopo l’infortunio di Montolivo. Indimenticabili i suoi due gol: il primo, di mancino, al Sassuolo; poi il destro con la Juventus. Lampi di follia in tre mesi da incorniciare

Che sia questo il Milan dei giovani è un dato di fatto. Che anche la Serie A ne benefici è un altro elemento che aggiunge spettacolarità al campionato. Il Milan, intanto, si coccola i suoi baby-talenti e guarda al futuro con orgoglio.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy