TuttoSport, Zaccheroni: "I cinesi del Milan? Ho provato ad informarmi, ma..."

TuttoSport, Zaccheroni: “I cinesi del Milan? Ho provato ad informarmi, ma…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Alberto Zaccheroni è uno degli allenatori italiani che più ha avuto fortuna in oriente. È stato per un lungo periodo il commissario tecnico della nazionale nipponica e ora allena il Beijing Guoan. 

Intervistato da TuttoSport, l’ex allenatore milanista ha commentato così la possibilità di cessione del Diavolo: “Ho provato a informarmi in questi mesi, ma neanche in Cina sono conosciuti. E dire che tutti quelli che hanno soldi in Cina sono molto noti. Vedremo come andrà a finire questa storia”.Zaccheroni

Sul paragone tra il suo Milan e quello di Montella invece: “Non condivido perché il mio Milan era più vecchio, veniva da un 11° e 12° posto con Sacchi e Capello, ma aveva più qualità con giocatori come Weah, Boban, Bierhoff, Leonardo, Maldini e Costacurta. Ed era diverso anche il contesto generale. Quello era un campionato dove c’erano ‘sette sorelle’ più l’Udinese. La Lazio di fatto aveva due squadre: entrambe avrebbero potuto vincere lo Scudetto. La più debole delle sette era forse la Fiorentina che aveva Rui Costa e Batistuta. Ho detto tutto. Diciamo che adesso è sufficiente barcamenarsi. Il mio Milan aveva giocatori abituati a vincere. Quando siamo arrivati al momento decisivo della stagione ho detto alla squadra: ‘Siete pronti a darci dentro per due mesi per vincere il campionato?’. E tutti hanno risposto all’appello”

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy