CALCIOMERCATO/ Milan, pronto Zaza se Bacca va via

CALCIOMERCATO/ Milan, pronto Zaza se Bacca va via

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Quello di Carlos Bacca potrebbe ben presto diventare un caso. Il Colombiano, che è rientrato fra i convocati in occasione del match con l’Atalanta, non è più il punto fermo di inizio stagione e sembra essere stato scalzato da Lapadula nelle gerarchie offensive di Vincenzo Montella.

Pertanto, le voci su una sua possibile partenza già a gennaio si stanno facendo sempre più insistenti, nonostante le smentite di Adriano Galliani. La società rossonera, infatti, se vuole fare mercato in entrata il prossimo mese, è comunque costretta a qualche cessione.

C’è da dire, tuttavia, che la cordata cinese non sembrerebbe intenzionata a cedere il numero 70, a meno che non arrivi un’offerta irrinunciabile, che non è da escludere. Pronto a quest’ultima eventualità, il club sta già pensando alle alternative.

zaza-nazionale

Il primo nome della lista, secondo quanto riporta «Tuttosport», è quello di Simone Zaza, la cui esperienza al West Ham si è finora rivelata disastrosa. Pertanto, l’attaccante lucano dovrebbe tornare alla Juventus già il mese prossimo. Ovviamente, però, lo spazio nel reparto offensivo bianconero sarebbe per lui parecchio risicato.

Per questo, il club torinese vorrebbe piazzarlo altrove, e la pista Milan, già calda in estate, potrebbe essere gradita alle parti. Ma non è l’unica. In lizza c’è anche il Valencia di Cesare Prandelli, a cui Zaza piace molto. Inoltre, i rossoneri non hanno bisogno, al momento, di attaccanti, ma principalmente di un centrocampista. Per cui, solo in caso di partenza di Bacca potrebbe arrivare Zaza, che, tra l’altro, non è neanche nelle grazie dei tifosi.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy