Sei qui: Home » News » Dal Barcellona all’Everton, passando per l’Under 21 spagnola: tutto su Deulofeu, il nuovo acquisto rossonero

Dal Barcellona all’Everton, passando per l’Under 21 spagnola: tutto su Deulofeu, il nuovo acquisto rossonero

Nelle scorse ore, sulla base di un prestito secco oneroso, Gerard Deulofeu è diventato un nuovo giocatore del Milan. Nato il 13 marzo 1994, l’esterno offensivo iberico, che con l’Under 21 della Spagna vanta 32 presenze e 16 reti, dopo avere fatto tutta la trafila delle giovanili con il Barcellona e dopo avere collezionato qualche gettone con la prima squadra blaugrana, nel 2013, passa in prestito all’Everton, con cui, tra Premier League, Football League Cup e FA Cup, totalizza ventinove presenze e quattro gol.

Nell’annata successiva, approda, sempre a titolo temporaneo, al Siviglia, con cui, pur faticando a figurare con continuità nell’undici titolare di Emery, vince l’Europa League e raccoglie un totale di ventotto presenze e tre reti. Nell’annata successiva, torna all’Everton, che lo preleva per sei milioni di euro. Il Barcellona, tuttavia, si riserva il diritto di riacquisto.

LEGGI ANCHE:  Danimarca eliminata, Kjaer: “Momento davvero difficile per noi”, poi le parole sul suo ritiro

Con i Toffees, alla corte di Roberto Martinez, disputa una buona stagione, segna quattro gol in trentatré partite ed evidenzia un rendimento continuo e soddisfacente. Meno bene va nei sei mesi successivi. Agli ordini di Koeman, il ragazzo non riesce a esprimersi sui suoi standard, viene impiegato soltanto in tredici occasioni e perde il posto da titolare, tanto da terminare nella lista dei cedibili e da essere prestato al Milan.