Sei qui: Home » News » Dzeko al Messaggero: “Il mio idolo era Shevchenko”

Dzeko al Messaggero: “Il mio idolo era Shevchenko”

Edin Dzeko attaccante della Roma intervistato da Il Messaggero ha parlato della sua gioventù svelando anche il suo idolo: “Quando ero piccolo facevo l’ala destra, il mio idolo era Shevchenko. Sono impazzito per lui quando segnò la tripletta contro il Barcellona al Camp Nou. Van Basten? Qualcuno mi ha accostato a lui, ma per me, all’inizio, esisteva solo Sheva”.