Gazzetta: Milan-Napoli è anche Montella contro Sarri, i gemelli diversi

Gazzetta: Milan-Napoli è anche Montella contro Sarri, i gemelli diversi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Maurizio Sarri è l’allenatore per il quale Silvio Berlusconi ha il rimpianto più grande da parecchi anni a questa parte, mentre Vincenzo Montella è quello che gli ha fatto vincere probabilmente l’ultimo trofeo della sua trentennale presidenza rossonera: Milan-Napoli di domani è anche la sfida tra due tecnici che stanno facendo grandi cose nel nostro campionato. Due tecnici che, come evidenzia questa mattina La Gazzetta dello Sport, sono radicalmente agli antipodi… o forse no.

Diplomazia contro aggressività, Toscana contro Campania, giacca contro tuta. Eppure Montella e Sarri piacciono alle stesse persone, tanto che prima di prendere l’uno il Milan ha pensato all’altro, ma anche De Laurentiis aveva corteggiato l’Aeroplanino prima di virare sull’ex impiegato di banca.

Eppure, come detto, i due sono in qualche modo “gemelli” perchè c’è una statistica che li accomuna e li mette in cima ad una speciale classifica: hanno iniziato con un modulo (il 4-3-3) e non lo hanno mai abbandonato durante tutta la stagione. Sarri in 20 partite su 20, Montella in 19 su 19: un 100% di utilizzo del modulo che testimonia grande fiducia nelle proprie idee. Meglio di Guardiola, Emery e Ancelotti: Milan-Napoli sarà decisiva soprattutto in panchina.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy