Sei qui: Home » Ipse dixit » Gullit: “Il mio arrivo al Milan? Quando Braida bussò alla mia porta, non conosceva una parola di inglese”

Gullit: “Il mio arrivo al Milan? Quando Braida bussò alla mia porta, non conosceva una parola di inglese”

Dal nostro inviato, Vito Angelé.

Durante la presentazione del suo libro, intitolato “Non guardare la palla“, Ruud Gullit ha svelato un retroscena relativo al suo approdo al Milan: “Ricordo che Braida bussò alla mia porta. Non conosceva una parola in inglese. Disse solo ‘Tu giocare nel Milan'”.