Gullit: "Il mio arrivo al Milan? Quando Braida bussò alla mia porta, non conosceva una parola di inglese"

Gullit: “Il mio arrivo al Milan? Quando Braida bussò alla mia porta, non conosceva una parola di inglese”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dal nostro inviato, Vito Angelé.

Durante la presentazione del suo libro, intitolato “Non guardare la palla“, Ruud Gullit ha svelato un retroscena relativo al suo approdo al Milan: “Ricordo che Braida bussò alla mia porta. Non conosceva una parola in inglese. Disse solo ‘Tu giocare nel Milan'”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy