Lapadula: "Con Bacca c'è stima reciproca, possiamo giocare insieme. Ho rifiutato il Napoli per Higuain, al Milan ho detto subito di sì"

Lapadula: “Con Bacca c’è stima reciproca, possiamo giocare insieme. Ho rifiutato il Napoli per Higuain, al Milan ho detto subito di sì”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Queste le parole rilasciate da Gianluca Lapadula, ospite questa sera alla Domenica Sportiva:

Sull’importanza del gol:Per me conta più l’atteggiamento“.

Sul dualismo con Bacca: “Con Carlos c’è stima reciproca, credo che oggi si sia visto“.

Sulle sue qualità: “Sicuramente il coraggio che è stato parte integrante della mia vita. La fatica batte sempre il talento, bisogna migliorare giorno per giorno”.

Sul suo arrivo in ritardo nel calcio che conta: “E’ colpa mia, magari un pò del Parma che ha danneggiato diversi giocatori. L’importante è che le persone che mi sono state vicine non mi hanno mai lasciato. Sono in un buon momento, ma la stagione è ancora lunga“.

Sul presidente: “Si, Oddo ha parlato molto bene di me sia a Galliani sia a Berlusconi. Avevo diverse richieste, ma ho scelto in base al progetto. Ho rifiutato il Napoli perchè c’era Higuain, quando si è presentato il Milan ho accettato subito“.

Sull’inizio: “Venivo da un infortunio e avevo saltato la preparazione. Non era facile, ma adesso mi sono ritrovato e intendo sfruttare ogni minimo minuto che mi viene concesso“.

Su Montella: “Il mister è molto preparato“.

Su Higuain: “E’ il numero uno. Sta dimostrando di far sempre gol“.

Ancora sulla compatibilità con Bacca: “Possiamo giocare anche insieme. Io a Teramo ho fatto anche la seconda punta“.

Sul Cagliari: “Hanno giocato bene, ma oggi abbiamo dimostrato di voler vincere come gruppo. San Siro ci ha aiutato tanto“.

Sulla Champions: “Non ci precludiamo nessun obiettivo, la classifica parla chiaro“.

Sul ruolo: “E’ importante avere nel repertorio più moduli. Posso fare la prima punta, la seconda punta, il trequartista e l’esterno“.

Sulla grinta in allenamento: “Penso che sia una delle cose più belle della vita. Mi piace mettermi sempre a disposizione. Vorrei che gli allenamenti durassero di più, magari 2 ore e mezza“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy