LE ULTIME (08/01): Deulofeu solo in prestito. Zaza più lontano, fuori Vangioni, Ely e Luiz Adriano

LE ULTIME (08/01): Deulofeu solo in prestito. Zaza più lontano, fuori Vangioni, Ely e Luiz Adriano


TUTTE LE NOTIZIE DI MERCATO DAL 2 ALL’8 GENNAIO

08/01, ore 17.40 – KEITA
Ancora Galliani su Keita: “Ripeto che il mercato del Milan, a gennaio, sarà a zero. Sono amico di Lotito, gli ho chiesto di regalarmelo, non vi dico le sue imprecazioni in romanesco”.

08/01, ore 17.40 – VANGIONI-RODRIGO ELY-LUIZ ADRIANO
Prima del fischio d’inizio di Milan-Cagliari, Galliani ha parlato anche delle possibili partenze: “Potrebbero partire Vangioni e Rodrigo Ely. Luiz Adriano verrà ceduto allo Spartak Mosca, mancano le visite mediche, ma i nostri medici dicono sia sanissimo”.

08/01, ore 17.35 – DEULOFEU
Adriano Galliani ha fatto il punto su Gerard Deulofeu: “Il giocatore è dell’Everton, sono loro a dovere decidere se concederci o meno questo prestito. Sul mercato, stiamo cercando un esterno d’attacco. In ogni caso, solo se trovassimo un profilo che ci vada bene, proveremo a prendere un’ala. Non faremo operazioni last minute”.

08/01, ore 15.45 – ZAZA
Nonostante il Milan ci abbia pensato più di una volta, il futuro di Simone Zaza non sarà in rossonero ma in Spagna. L’attaccante della Juventus è richiesto da tre club spagnoli: Il Valencia, Il Siviglia e l’Atletico Madrid, pronte a sfidarsi per averlo subito. I bianconeri lo lasceranno partire davanti ad un’offerta di un prestito oneroso e un obbligo di riscatto.

07/01, ore 19.10 – DEULOFEU
E’ una pista che col passare dei giorni tende a raffreddarsi quella che il Milan vorrebbe percorrere per arrivare a Gerard Deulofeu. Questo un pò perchè l’Everton pare non aver intenzione di cedere lo spagnolo in prestito (unica formula adottabile dal Milan), un pò perchè le concorrenti sul talento cresciuto nel Barcellona aumentano col passare dei giorni. L’ultima in ordine temporale proviene dalla Francia, dove, secondo il portale le10sport.com, sarebbe sull’attenti l’Olympique Marsiglia, pronto ad approfittare dei tentennamenti di Milan e Roma.

07/01, ore 18.50 – STORARI
Il primo tassello della sessione invernale pare ormai essere inserito. Lo scambio di prestiti tra Milan e Cagliari è andato a buon fine: Gabriel in Sardegna, Storari nuovamente nel capoluogo lombardo. Il 40enne estremo difensore, come raccolto dalla redazione di SpazioMilan.it, effettuerà le visite mediche per la società rossonera tra lunedì e martedì. Gli ultimi passi prima della firma sul nuovo contratto.

07/01, ore 17.45 – JESE’
La trattativa mirata a fare in modo che Jesé approdi al Las Palmas non ha ancora avuto il proprio lieto fine. Secondo quanto riferito da Marca, nonostante il giocatore abbia già dato la propria parola al club spagnolo, il Paris Saint Germain avrebbe intenzione di frenare l’operazione e di cedere l’ala iberica alla Roma o al Liverpool. Il tutto perché i capitolini e i Reds sarebbero intenzionati a mettere sul piatto offerte concrete e convincenti, basate su un acquisto a titolo definitivo

07/01, ore 12.00 – ORSOLINI
L’attaccante dell’Ascoli, Riccardo Orsolini, ha parlato alla Gazzetta dello Sport dell’interesse del Milan e dell’apprezzamento di Galliani: “Le parole di Galliani? Lo ringrazio. Dopo le sue parole e le voci sul Milan ho spento il telefono per due giorni e mi sono nascosto in casa a giocare alla Playstation con il mio migliore amico Mattia. La Juve? Appena sento parlare di me in tv, cambio canale. Ho staccato il telefono e quando l’ho riacceso c’erano più di 500 messaggi solo su Whatsapp che mi chiedevano se vado alla Juve“.

 07/01, ore 11.20 – BERNARDESCHI

07/01, ore 11.00 – KEITA
L’affare Keita rischia di spaccare il Milan. Quello nuovo e quello vecchio. L’attaccante senegalese è un obiettivo per il mercato di giugno della nuova proprietà: Mirabelli stravede per lui e lo ha già osservato diverse volte. Adriano Galliani, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, sarebbe intenzionato a portarlo a Milanello fin da subito. A patto ovviamente che parta qualcuno tra Bacca e Niang, dato che la Lazio chiede 30 milioni. Il duo Fassone-Mirabelli intanto vacilla, poichè il merito dell’operazione, se concretizzata in questa sessione di mercato, andrebbe all’ad milanista. La paura, come riporta il Corriere dello Sport, è che gli interessi personali danneggino quelli della squadra per un mercato che come anticipato sarà a costo zero. Sino Europe-Sports inoltre ha già bloccato diverse trattative: da Bentancur a Orsolini, fino a Badelj.

07/01, ore 09.45 – DEPAY
Ronald Koeman mette un freno alla partenza di Gerard Deulofeu. Il manager dell’Everton, parlando dell’esterno catalano si è esposto così: “Non penso che possa partire perchè ci sono gli infortuni di Bolasie e Calvert-Lewin. Non ci sono possibilità che vada via al momento“. Queste dichiarazioni arrivano anche alla luce dell’acquisto, da parte dei blu di Liverpool, di Lookman dal Charlton. Ecco l’incipit di Tuttosport sulle ultime vicende di mercato di Casa Milan. I  rossoneri, incassata la risposta del tecnico olandese, hanno virato su di un altro obiettivo della Premier League: Memphis Depay. L’ala oranje è ai ferri corti con José Mourinho, come dimostra la mancata convocazione per la gara di FA Cup contro il Reading. La concorrenza è folta per l’ex PSV Eindhoven, ma il Milan ha compiuto i primi passi decisivi, tramite un contatto esplorativo per sondare al meglio il terreno.

06/01, ore 23.50 – MUNTARI
Notizia riguardante un ex giocatore del Milan. Secondo i colleghi di Sky Sport, Sulley Muntari sarebbe pronto al ritorno in Italia. Nel corso della giornata, il calciatore ha incontrato i dirigenti del Pescara. Il ghanese è tentato dal rientro in Serie A e fornirà una risposta nelle prossime ore.

06/01, ore 23.30 – ORSOLINI
Riccardo Orsolini, che nelle scorse settimane era stato seguito anche dal Milan, è sempre più vicino alla Juventus. E’ questo quanto riferito da Sky Sport, che sottolinea come la volontà dell’entourage dell’ala dell’Ascoli sia quella di firmare con il club campione d’Italia in carica. Sulle tracce dell’esterno d’attacco classe ’97, in ogni caso, ci sarebbero anche l’Atalanta e il Napoli. Proprio i partenopei, in queste ultime ore, starebbe tentando un inserimento.

06/01, ore 23.20 – ZAZA
Si conclude un capitolo per il mercato invernale. Terminata l’avventura al West Ham, Simone Zaza passerà al Valencia in prestito con obbligo di riscatto legato alle presenze. Niente Milan dunque per l’attaccante azzurro.

06/01, ore 22.30 – JOVETIC
Stevan Jovetic, che nell’ultima sessione estiva di mercato era stato accostato al Milan, al rientro in Italia, dopo la settimana di allenamenti trascorsa a Marbella, ha risposto a una domanda relativa a un suo ipotetico approdo al Siviglia: “Gli andalusi mi seguono? Speriamo“.

06/01, ore 21.45 – FEGHOULI-DEULOFEU

Secondo quanto riportato da calciomercato.com, Sofiane Feghouli, trequartista algerino classe ’89, è finito nelle mire della Roma, che cerca un nuovo esterno d’attacco dopo il rifiuto del Chelsea per Musonda. Se i giallorossi dovessero concentrare i loro sforzi sul giocatore del West Ham, il Milan potrebbe avere campo libero per Deulofeu, di cui si parla già da diverso tempo dalle parti di Milanello. I rossoneri, quindi, seguono con attenzione la vicenda Feghouli (che, tra l’altro, era anche un obiettivo di Montella&Co.), sperando in sviluppi che possano risultare favorevoli.

06/01, ore 21.00 – BELOTTI

L’Arsenal vuole Belotti. L’attaccante del Torino è un obiettivo di Wenger per l’attacco dei Gunners, che avrebbero pronti ben 65 milioni di euro da offrire a Cairo. Secondo quanto riportato dal Sun, i contatti sarebbero già avviati.

06/01, ore 19.20 – BORJA VALERO
E’ indubbiamente uno dei giocatori preferiti di Vincenzo Montella, uno di quei pupilli che un allenatore vorrebbe portare sempre con sè. Ed infatti, Borja Valero è stato anche accostato al Milan sia la scorsa estate che in ottica futura, ma il centrocampista spagnolo sembra non aver alcuna intenzione di lasciare Firenze. Lo si evince chiaramente dalle parole da lui stesso rilasciate ai microfoni di Sky Sport: “A Firenze sto bene, la mia famiglia qui è contenta e questo per me è importantissimo. Mi piacerebbe restare qui per tanti anni. Per sempre? Sì, vedremo se restare anche dopo la fine della mia carriera“.

06/01, ore 19.00 – GAGO
Fernando Gago è un nome che nelle ultime settimane ha cominciato a circolare negli ambienti di mercato vicini al Milan, con l’entourage del giocatore che lo avrebbe proposto ai rossoneri in virtù della sua condizione di giocatore in scadenza di contratto. Per tale motivo, qualcuno ha interpretato questo comportamento del giocatore e dei suoi agenti come un tentativo di mettere alle strette il Boca Juniors e spingerlo ad offrirgli un contratto adeguato. Infatti, secondo quanto riporta italiacalcio24.it, nelle scorse ore l’ex Roma si è incontrato con i vertici degli Xeneizes per ascoltare la proposta di rinnovo, che però non lo soddisfa, visto che il centrocampista argentino vuole un contratto della durata di almeno tre anni. Tuttavia, le trattative proseguiranno ed in casa Boca regna un discreto ottimismo sul fatto che alla fine le parti troveranno un accordo per continuare insieme anche le prossime stagioni.

06/01, ore 17.45 – ZAZA
Il futuro di Simone Zaza dovrebbe parlare spagnolo. Secondo quanto riferito dalla Stampa, il club più vicino alla prima punta lucana dovrebbe infatti essere il Valencia, intenzionato a uscire quanto prima dalla zona retrocessione. In ogni caso, sulle tracce del centravanti di proprietà della Juventus, rimangono anche il Milan e la Fiorentina, alle prese con le situazioni relative ai loro bomber, Carlos Bacca e Nikola Kalinic.

06/01, ore 15.20 – HONDA
Sembrava uno dei primi partenti in casa Milan, così non sarà. Per assenza di offerte effettive e difficoltà di ambientamento in certi paesi, Keisuke Honda non lascerà il Diavolo nella sessione di trattative in corso. È questa la notizia fornita quest’oggi dai colleghi de Tuttosport. Il nipponico, dunque, dovrebbe proseguire la stagione con la compagine di Vincenzo Montella. Al termine dell’annata sportiva verranno effettuate ulteriori considerazioni.

06/01, ore 15.00 – VANGIONI-ELY-DEULOFEU-BACCA-NIANG-ZAZA
Poco fa, Milan Tv, ha fatto il punto sul mercato rossonero. In entrata si continua a monitorare la situazione di Deulofeu. L’Everton, avendo subito due infortuni, non ha ancora dato una risposta. Per quanto riguarda il nome di Zaza il Milan non farà alcun tentativo. In uscita invece occhio a Vangioni che ha attirato l’interesse di molti club, tra cui diversi in Serie A, tre in Liga e uno in Ligue. La squadra che si è mossa concretamente però sembra essere il Siviglia di Sampaoli. Oltre a Vangioni anche Ely potrebbe partire. Niang e Bacca rimangono incedibili. Mentre per quanto riguarda Keita a gennaio non verrà presentata alcuna offerta.

06/01, ore 14.30 – DE SCIGLIO
La Juventus, che potrebbe presto cedere Evra al Manchester United, ha messo nel proprio mirino Mattia De Sciglio. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna della Stampa, il laterale rossonero sarebbe uno tra i nomi caldi del club bianconero che, tuttavia, per rinforzare la propria corsia mancina, avrebbe individuato Darmian come obiettivo numero uno.

06/01, ore 13.20 – PAPU GOMEZ
Nella sessione di mercato in corso, per rinforzare il proprio reparto offensivo, il Milan ha deciso di puntare su Gerard Deulofeu. Ciononostante, secondo quanto riferito da Tuttosport, l’obiettivo numero uno di Vincenzo Montella sarebbe stato il Papu Gomez. Il nome dell’ala dell’Atalanta, già allenata dal tecnico rossonero ai tempi del Catania, figurava nella lista consegnata quest’estate dall’ex Aeroplanino ad Adriano Galliani.

06/01, ore 12.20 – JOSÉ MAURI
Parla José Mauri a calciomercato.com. Queste le dichiarazioni sul possibile ritorno al Milan: “Chiedo all’anno nuovo di ritrovare i minuti di inizio stagione e mi rivedo, spero, nel Milan perchè ho ancora un contratto di due anni e mezzo“.

 

06/01, ore 12.00 – DEULOFEU
Doccia gelida per il mercato del Milan. Ronald Koeman, tecnico dell’Everton, in conferenza stampa ha parlato anche di Gerard Deulofeu. Queste le dichiarazioni del mister olandese sull’ala spagnola vicina ai rossoneri: “Possibilità che possa partire? Al momento no, perchè ci sono gli infortuni di Bolasie e di Calvert-Lewin. Quindi non vedo come Deulofeu possa partire adesso. Non abbiamo avuto contatti“.

06/01, ore 10.30 – KEITA
Il Diavolo proverà il colpo Keita, ma da sponda biancoceleste lasciano filtrare poche possibilità di manovra, anzi. Lotito, racconta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, non ha alcuna intenzione di scontare il cartellino del ragazzo, alzando un muro difficilmente valicabile. O 30 milioni di euro, oppure niente Keita. Queste le chiare condizioni poste dal presidente della società capitolina.

06/01, ore 10.00 – BERNARDESCHI-BERARDI-KEITA-MUSACCHIO
Yonghong Li è al lavoro per chiudere l’affare a febbraio e gli investitori di Sino-Europe dimostrano sempre più sicurezza, scrive La Gazzetta dello Sport: ecco perché Fassone e Mirabelli sarebbero usciti da quella sorta di limbo forzato fino a fine 2016 per cominciare ad addentrarsi nell’operatività delle loro funzioni; specie il ds, il quale sta rifinendo una serie di contatti decisivi in prospettiva di giugno. Le candidature di Bernardeschi e (in alternativa) di Berardi sono pesanti, così come quella di Keita, ormai in rotta con la Lazio. Movimenti anche in difesa: ritorna in auge Musacchio, già trattato invano qualche mese fa. Allora il Villarreal chiedeva 30 milioni, ma oggi la domanda è scesa a 25 (il giocatore non ha rinnovato e rimane in scadenza 2018). Quindi attenzione. Per gli esterni offensivi italiani i rossoneri sanno di dover fare i conti con l’Inter, però sono consapevoli di aver un buon feeling coi giovani in questione nell’ottica di rinforzare il reparto: sarà un duello avvincente, un battaglia a colpi di denaro. Per Bernardeschi bisogna considerare il muro della Fiorentina, che vorrebbe inserire una clausola da 100 milioni; più realistica, comunque, una cifra sui 50 e un’offerta da almeno 30 mln. Il Diavolo viene dato ottimista, come in chiave Keita. Dopo il no alla proposta di rinnovo, 1.5 milioni (il massimo per Lotito), il ragazzo va verso la cessione: chiede il doppio dell’ingaggio e i cinesi sembrano disposti ad accontentarlo, poi il valore cartellino non supererà i 20 milioni al termine della stagione.

06/01, ore 9.00 – DONNARUMMA
Secondo i colleghi, la Juventus avrebbe allungato le mani in maniera significativa sul portierone del Diavolo. La Repubblica, tramite ambienti vicini alla società zebrata, lascia intendere come il passaggio dell’estremo difensore a Torino sia praticamente scontato. Non sono dello stesso avviso a Milanello, dove tutto il Milan, compatto in ogni sua unità, sta preparando al meglio la resistenza.

05/01, ore 23.50 – BERNARDESCHI
Il Milan pensa sempre a Federico Bernardeschi. Secondo quanto riporta Sky Sport, il fantasista della Fiorentina potrebbe essere un obiettivo rossonero nel prossimo mercato estivo.

05/01, ore 23.45 – KEITA
Secondo quanto riporta Sporitalia, il Milan pensa sempre a Keita Balde, attaccante della Lazio e accostato spesso ai rossoneri nelle ultime settimana. Il ragazzo piace molto ma operazione è quasi impossibile da portare a termine nel mercato di gennaio per due motivi: anzitutto il giocatore è impegnato in Coppa d’Africa e poi perché Sino Europe Sports vorrebbe presentarsi lei con un grande colpo.

05/01, ore 23.40DE SCIGLIO
Mattia De Sciglio è tornato nel mirino della Juventus. Secondo quanto riferito da Sky Sport, la società bianconera sarebbe di nuovo interessata al laterale rossonero, che risulterebbe utile su entrambe le corsie. Il giocatore rappresenterebbe un obiettivo concreto del club campione d’Italia in carica in vista della sessione estiva di mercato.

05/01, ore 22.40 – DEULOFEU
Secondo quanto riporta Sky Sport, non c’è solo il Milan sulla tracce dello spagnolo Deoulofeu. L’Everton aveva fatto muro sulla formula del trasferimento che aveva proposto il Milan (prestito secco) e ora è da segnalare anche l’interesse della Roma che potrebbe mettere in difficoltà Galliani. Si attendono sviluppi.

05/01, ore 21.00 – GUEDES
Stando a quanto riportato da diariosp.com.br,  il Milan sarebbe interessato a Roger Guedes, attaccante classe 1996 del Palmerias. I contatti sarebbero stati avviati con i rappresentanti del giocatore. Il giocatore brasiliano ha già realizzato 4 reti quest’anno ed è in prestito dal Criciuma, che ha ceduto il 25% del cartellino al club in cui gioca attualmente. Secondo quanto scrive il portale brasiliano sul giocatore c’è anche lo Zenit che avrebbe già formulato un’offerta. Il presidente del Criciuma, Jaime Dal Farra, ha rilasciato importanti dichiarazioni sul brasiliano: “Guedes? La trattativa con il Palmeiras è in piedi, ma se non si concluderà ci guarderemo intorno in attesa di altre proposte”. Il Milan monitora con attenzione la situazione.

05/01, ore 17.45 – AMAVI
Jordan Amavi rimane nel mirino del Milan. Ma sul terzino 22enne dell’Aston Villa non c’è solo l’occhio del Diavolo ma anche l’interesse del Marsiglia di Rudi Garcia. Lo riporta laprovence.com.

05/01, ore 15.45 – ORSOLINI
Gli occhi dei top club di Serie A sono puntati su Riccardo Orsolini, attaccante classe 1997 che tanto bene sta facendo ad Ascoli. Il corteggiamento del Milan sembra essersi arenato, tuttavia l’interesse di altri top club è più vivo che mai. Secondo il Corriere Adriatico, il Napoli potrebbe presentare ai bianconeri un’offerta ufficiale che prevede l’inserimento anche di Roberto Insigne, fratello minore di Lorenzo, rientrato in azzurro dopo la stagione in prestito ad Avellino.

05/01, ore 15.20 – DEULOFEU
Potrebbe essere un passo importante nella vicenda di Deulofeu al Milan, l’Everton ha ufficializzato (da qualche minuto) Ademola Lookman, giovanissimo esterno prelevato dal Charlton. Koeaman, dunque, ha trovato il sostituto per l’ex Barcellona, pronto a lasciare Liverpool per la corte serrata dei club italiani. I prossimi giorni saranno cruciale per capire il destino dell’ala iberica. L’Everton e Koeman hanno ufficializzato l’eventuale rimpiazzo, si attende ora la decisione su Gerard.

05/01, ore 15.00 – ZAZA
Può considerarsi conclusa l’esperienza di Simone Zaza al West Ham. Ad annunciarlo è Slaven Bilic, tecnico della formazione londinese. Ecco le dichiarazioni del mister in conferenza stampa: “Abbiamo voluto fortemente Simone Zaza in estate e siamo riusciti a portarlo nel club, ma ora posso dire che la sua storia con il West Ham è finita a causa delle circostanze che conoscete, le caratteristiche del suo contratto“.

05/01, ore 14.30 – KEITA
Keita Baldè al centro del mercato. Tra le pretendenti in prima fila, il Milan osserva attentamente gli sviluppi in casa Lazio. Stando a quanto riferisce Premium Sport, l’esterno biancoceleste sarebbe finito sul mercato dopo aver rifiutato la proposta contrattuale presentatagli da Claudio Lotito. L’accordo vedeva un ingaggio di 1.5 milioni netti ed un prolungamento oltre la scadenza del 2018, ma l’ex canterano del Barcellona ha replicato chiedendo 3 milioni annui. La Lazio ha rifiutato le richieste del ragazzo, mettendolo sul mercato con il cartellino del prezzo ben in mostra: 25 milioni di euro.

05/01, ore 13.45 – BADELJ
Secondo quanto riportato dai colleghi del Corriere Dello Sport, nella giornata di ieri la Roma ha avviato i contatti con l’entourage di Milan Badelj centrocampista della Fiorentina per convincerlo ad accettare la proposta giallorossa e lo stesso giocatore avrebbe già dato il consenso alla trattativa. Badelj piace moltissimo a Luciano Spalletti e il club di Pallotta è intenzionato a mettere sul piatto 12 milioni di euro per strappare il centrocampista croato ai viola. Il giocatore non piace solo alla Roma ma anche alle due milanesi che da tempo seguono il centrocampista, sopratutto il Milan che già in estate lo aveva trattato

05/01, ore 13.20 – STORARI
Marco Storari, che da tempo viene accostato al Milan, nell’intervista rilasciata oggi al Corriere dello Sport, ha parlato della sua attuale situazione e del suo futuro: “Tengo a precisare che io non ho chiesto di andare via. Ci possono essere discorsi in corso con la società, ma il mio desiderio è quello di non lasciare Cagliari. Spero di continuare a fare bene“.

05/01, ore 13.00DE SCIGLIO-ZAZA
La Juventus torna su De Sciglio. Secondo quanto riferito dall’edizione odierna di Tuttosport, nel corso della sessione di mercato appena iniziata, la società bianconera sarebbe intenzionata a fare sul serio per arrivare al laterale rossonero. Per tentare di concludere l’operazione con successo, Beppe Marotta starebbe pensando di inserire nella trattativa Simone Zaza.

05/01, ore 12.20NIANG
Il Manchester United si è fatto avanti per M’Baye Niang. Secondo quanto riferito dall’edizione odierna del Giornale, in queste ultime ore, i Red Devils avrebbero formulato un’offerta per l’ala rossonera. Tuttavia, al momento, il club di Via Aldo Rossi non avrebbe preso in considerazione la proposta della società allenata da José Mourinho.

05/01, ore 11.00 – KEITA
Non solo Deufoleu, il Milan gioca su più tavoli. Secondo quanto riportato dall’edizione odierne del Corriere dello Sport, i rossoneri sarebbero vigili anche su Keita. L’esterno ex Barcellona, come tra l’altro ha fatto sapere già il suo procuratore, non è intenzionato a discutere il rinnovo con la Lazio. Ecco perchè, per non perderlo a 0 la prossima stagione, Lotito potrebbe decidere di venderlo già in questa sessione di mercato. Il Milan, sempre secondo il Corriere dello Sport, sarebbe intenzionato ad offrire un prestito con obbligo di riscatto fissato a 20 milioni, anche se la richiesta della società biancoceleste è di 30 milioni.

05/01, ore 9.20 – DEULOFEU
Milan-Deulofeu: tormentone d’inizio di mercato. Adriano Galliani, in accordo con SES, si è fiondato con decisione sullo spagnolo. La prima offerta dei rossoneri, quella di un prestito secco, è stata bocciata. Ecco perchè il Milan ha dovuto rilanciare. Per Deulofeu Galliani ha offerto il prestito con diritto di riscatto, un’opzione che potrebbe stuzzicare di più l’Everton, che vorrebbe monetizzare. Dall’Inghilterra ad ora però non è arrivata nessuna risposta. L’Everton tra l’altro aveva già rifiutato la medesima proposta avanzata dalla Roma. Il Milan conta molto sulla volontà di riscatto del giocatore che all’Everton non sta trovando spazio. Ecco perchè sono sempre più frequenti i contatti con l’agente. Sull’ex Barcellona, inoltre, ci sono diversi club: Marsiglia, Deportivo La Coruna e Las Palmas.

05/01, ore 9.00BACCA
Il Beijing Guoan ha proposto a Bacca un triennale a 10Ml all’anno, un’offerta quasi irrinunciabile. Ma il colombiano, che vorrebbe continuare a giocare in un club europeo, ha deciso di rifiutare la proposta.

04/01, ore 23.55DEULOFEU
Non è ancora arrivata la risposta ufficiale dell’Everton alla proposta ufficiale del Milan per Deulofeu: lo riporta Sky Sport. I rossoneri hanno messo sul piatto un prestito con diritto di riscatto, però gli inglesi – che hanno già comprato il teorico sostituto (Lookam dal Charlton) – stanno prendendo ancora tempo.

04/01, ore 23.30 HONDA
Il Watford sonda il terreno per Honda. Secondo quanto riferito da Tuttomercatoweb.com, il tecnico degli Hornets, Walter Mazzarri, avrebbe chiesto alla sua dirigenza il numero dieci rossonero. Ciononostante, la trattativa risulta di difficile attuazione. I vertici del club di scena a Vicarage Road, non sarebbero infatti intenzionati a concedere una chance al fantasista nipponico.

04/01, ore 22.30 – ZAZA
Antonio Zaza, padre e procuratore di SImone, ha parlato del futuro di suo figlio e del presunto interesse del Milan: “I contatti risalgono alla scorsa estate, di nuovi non ce ne sono stati. Se dovessero chiamare, risponderei molto volentieri. Il Milan è il Milan, una grandissima squadra”. 

04/01, ore 21.00 – KEITA
Stando a quanto riportato da Il Messaggero, anche l’Inter starebbe pensando a rinforzarsi con Keita. L’operazione potrebbe avvenire nell’ambito di un prestito, con Eder che andrebbe a trasferirsi nella Capitale. Su Keita, ricordiamo, c’è anche l’interesse del Milan.

04/01, ore 21.45 – PAREDES
Secondo quanto riportato da Calciomercato.it, in casa Roma è tornato d’attualità il destino di Leandro Paredes. Il giocatore ha molti estimatori, tra cui Arsenal, Monaco e Siviglia, ma anche il Milan segue attentamente la situazione.

04/01, ore 20.20 – BACCA
Secondo quanto riporta da Gazzamercato.it, Carlos Bacca avrebbe già rifiutato un triennale offertogli da un club cinese. Il contratto sarebbe stato faraonico: 10 milioni di euro a stagione. Ma il colombiano ha rispedito al mittente. Nei prossimi giorni si attende una seconda offerta, proveniente sempre dalla Cina.

04/01, ore 19.45 – SNEIJDER
L’ex Inter Wesley Sneijder, che aveva dichiarato di sognare un’esperienza al Milan, sarebbe finito nel mirino di due club cinesi. Possibile che il suo futuro abbia gli occhi a mandorla.

04/01, ore 17.45 – DAHOUD
Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, sulla tracce del centrocampista classe ’96 del Borussia Moenchengladbach, Mahmoud Dahoud, ci sarebbe anche la Juventus, che si aggiunge alle milanesi Inter e Milan.

04/01, ore 15.00 – VANGIONI
Vangioni è sempre più vicino al passaggio al Siviglia. Secondo Tuttosport, il club spagnolo si starebbe muovendo concretamente e potrebbe chiudere la trattativa già la prossima settimana.

04/01, ore 15.00 – PELLEGRINI
Il Milan, secondo La Gazzetta dello Sport, starebbe seguendo la mezzala del Sassuolo, Lorenzo Pellegrini. In vantaggio però ci sarebbe la Roma che potrebbe esercitare il diritto di riacquisto fissato dai neroverdi a 11 milioni di euro.

04/01, ore 14.30 – BACCA
Ai microfoni di Calciomercato.it, l’agente di Bacca, Sergio Barila, ha parlato del suo assistito: “Carlos ha attirato l’interesse di alcune squadre cinesi, ma lui è contento di proseguire la sua avventura al Milan. E’ venuto qui per vincere e vuole continuare a farlo con questa maglia. La Supercoppa è stato un successo importante. Vincere aiuta sempre, sopratutto a livello di mentalità per il futuro”.

04/01, ore 14.20 – AGGIORNAMENTO MILAN TV
Stando a quanto riportato da Milan Tv, Niang e Calabria non lasceranno il Milan a gennaio. Difficile anche l’addio di Honda, che non ha mercato.

04/01, ore 13.20 – ZAZA
Simone Zaza cerca casa. Possibilmente in Italia. L’attaccante è stato “elegantemente” scaricato dal West Ham, squadra in cui milita in prestito dalla Juve, che ha deciso di rispedirlo a casa a fine stagione e quindi di evitare che raggiunga il numero di presenze che comporterebbe l’obbligo di riscatto . La principale pretendente sarebbe la Fiorentina, ma occhio anche al Milan degli “italiani”.

04/01, ore 13.10 – BACCA
Stando a quanto raccolto dalla redazione di SpazioMilan.it, nei prossimi giorni le sirene cinesi per Carlos Bacca potrebbero diventare molto più forti. E’ attesa, infatti, un’offerta ufficiale per il colombiano dalle sue pretendenti, il Tianjin Quanjian e il Guangzhou. Bacca vorrebbe rimanere al Milan, ma molto dipenderà dall’ingaggio che gli verrà offerto.

04/01, ore 11.00 – LUCAS LEIVA
Secondo Tuttosport, nel mirino del Milan sarebbe tornato un vecchio obiettivo: Lucas Leiva, seguito però già dai cugini dell’Inter. In realtà, i nerazzurri starebbero su Gagliardini, quindi per il Milan la strada sarebbe spianata per il brasiliano. L’operazione si farebbe sempre tramite prestito.

04/01, ore 10.00 – DEULOFEU
Capitolo Deulofeu. La trattativa è iniziata con il fax inviato all’Everton, ma c’è ancora da attendere, almeno fino ai primi giorni della prossima settimana, riporta La Gazzetta dello Sport, quando si chiuderà lo scambio di prestiti Gabriel-Storari. L’offerta per Deulofeu prevede un prestito con diritto di riscatto, un’operazione quindi pari allo zero in uscita per il Milan, che non ha fondi da investire a gennaio.

04/01, ore 9.45 – BADELJ
Come riporta Il Corriere dello Sport, anche la Roma si è aggiunta alla corsa per Milan Badelj, centrocampista croato della Fiorentina. Chi vorrà portarlo a casa, però, dovrà sborsare 12 milioni di euro. Milan, Inter e giallorossi sono avvisati.

04/01, ore 9.00 – BERNARDESCHI/BERARDI
Secondo La Gazzetta dello Sport, ci sarebbe anche il Milan nella corsa a due dei giocatori più ambiti della Serie A. Parliamo di Bernardeschi e Berardi: il primo, in scadenza nel 2019, vorrebbe sposare progetti più ambiziosi di quelli della Fiorentina; il secondo potrebbe essere un regalo inatteso per Montella.

04/01, ore 8.30 – WILSHERE

Ancora incerto il futuro di Jack Wilshere. Il centrocampista dell’Arsenal, ora in prestito al Bournemouth, secondo il Daily Mail non ha ancora ricevuto un’offerta di rinnovo dai Gunners. Milan e Roma sono ancora sulle sue tracce.

04/01, ore 23.34 – DEULOFEU
Come riporta Sky Sport nella giornata di oggi sono proseguiti i contatti con Deulofeu, profilo indicato da SES e da Adriano Galliani per rinforzare la rosa di Vincenzo Montella. L’Everton, almeno per il momento, vorrebbe cederlo a titolo definitivo, ragione per la quale la proposta del Milan di un prestito con diritto di riscatto non decolla. Sky Sport, inoltre, riporta un retroscena: sul giocatore c’era anche la Roma che aveva avanzato la medesima proposta, ottenendo però un secco no da parte dell’Everton.

04/01, ore 21.15 – DEULOFEU
Deulofeu-Milan: tormentone d’inizio di mercato. Adriano Galliani, in accordo con Sino-Europe Sports vuole regalare a Vincenzo Montella l’esterno spagnolo, a patto che quest’ultimo arrivi in prestito gratuito, soluzione che almeno per il momento non stuzzica l’Everton. Ecco perchè il Milan, negli ultimi contatti con l’agente, che tra l’altro presto sarà in Inghilterra per chiedere la cessione del giocatore, ha avanzato la proposta del prestito con diritto di riscatto, che potrebbe essere legato al raggiungimento di alcuni obiettivi.

04/01, ore 21.10 – RODRIGO ELY
Il Pisa, in queste ultime ore, ha effettuato un tentativo mirato ad arrivare a Rodrigo Ely. Secondo quanto riferito da Sportitalia, Rino Gattuso avrebbe chiamato Adriano Galliani, chiedendogli il centrale italo-brasiliano. Tuttavia, dal momento che non ci sono le condizioni economiche necessarie per fare decollare la trattativa, l’affare non dovrebbe andare in porto.

04/01, ore 20.30 – ZAZA
Dopo un’estate caldissima, Simone Zaza si trova nuovamente al centro del mercato. Antonio, il padre-agente del ragazzo, ha parlato ai microfoni di calciomercato.com: “I contatti risalgono alla scorsa estate, di nuovi non ce ne sono stati. Se dovessero chiamare, risponderei molto volentieri. Il Milan è il Milan, una grandissima squadra“.

04/01, ore 19.47 – DEULOFEU
Nelle ultime ore, Adriano Galliani ha intensificato i contatti con l’Everton, nel tentativo di sgretolare il muro blu eretto per Gerard Deulofeu. Secondo gazzetta.it, il Milan avrebbe avanzato una nuova proposta al club di Liverpool, basata su di un prestito con diritto di riscatto. La situazione è in continua evoluzione, si attendono novità dall’Inghilterra

04/01, ore 17.00 – GOMEZ
Protagonista del campionato prima, e del mercato poi. Alejandro Gomez, noto come Papu, si ritrova al centro di una fitta trama di trattativa. Rientrato agli ordini di Gasperini, l’argentino potrebbe presto lasciare l’Atalanta, suonano le sirene delle big. Grandi club interessati come Roma e Milan, in caso di cessione di un big. Ma la vera minaccia, rivela gianlucadimarzio.com, arriva dalla Cina. Lo Jiangsu Suning e il Tianjin Quanjian di Cannavaro sono pronte ad offerte irrinunciabili. La famiglia Percassi attende di conoscere le cifre per il proprio gioiello.

04/01, ore 14.30 – STORARIGABRIEL
(ANSA) – CAGLIARI, 3 GEN – Scambio di portieri Storari-Gabriel con il Milan slittato a lunedì 9 gennaio: probabile incontro domenica 8 a San Siro con l’amministratore delegato Adriano Galliani. Poi la firma delle carte il giorno dopo. Il calciomercato del Cagliari parte con il piede lontano dal pedale dell’acceleratore. “Sarà un mercato tranquillo- spiega all’ANSA il direttore sportivo Stefano Capozucca – proviamo a ritoccare qualcosa, ma senza stravolgimenti. E senza farci prendere dall’ossessione di dover effettuare in fretta e a tutti i costi qualche operazione”. Il biglietto da visita per non farsi prendere per il collo sono i ventitré punti in classifica. Come dire: nessun affanno, per i primi giorni si sta un pò a guardare il gioco degli altri. Pensando però che ci sono reparti da sistemare. Ad esempio la difesa. Per Gabriel, classe 1992, manca solo l’ufficialità, ma Rastelli avrebbe bisogno di un centrale rapido e di un’alternativa ai laterali di destra e di sinistra soprattutto se dovesse andare via Bittante.

04/01, ore 12.30 – VANGIONI
Leonel Vangioni potrebbe trovarsi a pochi passi dal Siviglia. Secondo quanto riferito da Estadio Deportivo, il club andaluso avrebbe chiesto il prestito semestrale del laterale argentino. Dal canto suo, la società di Via Aldo Rossi sarebbe pronta a dare il proprio consenso affinché l’operazione vada in porto. Ora, la palla dovrebbe passare all’entourage del giocatore.

03/01, ore 00.15 – STORARI
Nel corso dello speciale calciomercato di Sportitalia, il collega Alfredo Pedullà ha affermato che per concludere l’affare bisogna aspettare innanzitutto il rientro di Galliani dalle vacanze in Brasile e poi la sfida di domenica pomeriggio proprio tra Milan e Cagliari. Pedullà ha poi precisato che sono prive di fondamento le voci secondo cui Storari abbia chiesto al Milan di restare più dei sei mesi che restano con i sardi. Storari vuole restare al Milan fino a giugno, per fare da chioccia a Donnarumma.

03/01, ore 00.10 – ORSOLINI
E’ stato nelle ultime settimane fortemente inseguito dal Milan, prima che la trattativa subisse uno stop (forse) definitivo dopo il “niet” della cordata cinese. Nonostante l’interesse di tante big, il talento dell’Ascoli Riccardo Orsolini resterà in bianconero fino a giugno. Lo ha affermato il direttore sportivo dei marchigiani, Cristiano Giaretta, interpellato da Sportitalia.

02/01, ore 22.30 – BADELJ
E’ ancora avvolto dal mistero il futuro del centrocampista croato della Fiorentina Milan Badelj, con alcune big del nostro campionato che sono interessate a lui. Il suo agente Dejan Joksimovic ha rilasciato queste dichiarazioni, riportate da Sportmediaset: “A gennaio servono almeno 12 milioni di euro e la Roma non li può pagare. Sto parlando invece con il Milan e con l’Inter“.

02/01, ore 22.05 – STORARI
Secondo quanto raccolto da SpazioMilan.it, Marco Storari è tornato ad Asseminello, sede del ritiro del Cagliari. L’ex Juventus ha fatto tappa a Milano, dove ha incontrato Adriano Galliani per discutere del suo ritorno in rossonero che non avverrà prima di Milan-Cagliari, match in programma domenica alle 18.00.

02/01, ore 21.20 – KEITA
Nella giornata di oggi alcuni siti hanno parlato di un accordo già raggiunto tra il Milan e l’esterno della Lazio Keita Balde. A smentire queste indiscrezioni è intervenuto l’agente dell’attaccante del franco-senegalese, Roberto Calenda, che su Twitter ha scritto: “Ma quale accordo. Qui tutti che parlano di Keita. Danno mandati, fanno cene a Dubai, accordi, incontri… inventate di meno!“.

02/01, ore 21.00 – IVANOVIC
Oltre al Milan, anche la Juventus di Massimiliano Allegri, che al termine della stagione vedrà svincolarsi con ogni probabilità Lichtsteiner ed Evra, sta pensando al terzino serbo Branislav Ivanovic, 33 anni il prossimo febbraio e in scadenza di contratto a giugno col Chelsea.

02/01, ore 20.30 – JESE’
Unai Emery, tecnico del Psg, ha parlato nel corso di un’ intervista a Marca di Jese’ Rodriguez. Il talento spagnolo, arrivato in estate dal Real Madrid e cercato anche dal Milan, sta infatti trovando pochissimo spazio. Queste le dichiarazioni dell’allenatore: “Jese’ ha bisogno di giocare, quando lo ha fatto il suo rendimento mi ha soddisfatto. Non si sta rivelando facile dargli continuita’ e per questo abbiamo parlato della possibilita’ che parta. Dopo la sosta faremo il punto della situazione e valuteremo la migliore occasione per lui e per il Psg“.

02/01, ore 19.5o – GOMEZ
Come riporta il Giornale anche Alejandro Gómez è entrato nelle mirino asiatico. Il Papu al momento è nella lista dei possibili acquisti di Milan e Roma, che si contendono l’esterno argentino dell’Atalanta. Le offerte cinesi tuttavia potrebbero far saltare le trattative con le due italiane che non potrebbero fare una contro proposta monetaria così allettante da battere un eventuale assegno della Cina.

02/01, ore 19.45 – LUIZ ADRIANO
Milan e Spartak Mosca hanno ormai chiuso il trasferimento di Luiz Adriano. Accordo totale tra le parti, con il brasiliano prossimo a volare in Russia. Mancano ancora dettagli di limare ma nulla lascia intendere che l’affare possa saltare. Il giocatore, rivela gianlucadimarzio.com, effettuerà le visite mediche tra il 10 e l’11 gennaio. Terminati i controlli arriverà l’ufficialità dell’operazione.

02/01, ore 19.00 – POLI
Il Torino pensa ad Andrea Poli. Secondo quanto riferito dall’edizione odierna di Tuttosport, Sinisa Mihajlovic avrebbe chiesto alla dirigenza granata il centrocampista rossonero, ai margini dello scacchiere tecnico-tattico di Vincenzo Montella. Tuttavia, il possibile approdo in Piemonte del numero sedici rossonero sarebbe vincolato agli ipotetici colpi in entrata del club di Via Aldo Rossi.

02/01, ore 17.50 – KEITA
Il Milan non abbandona la pista Keita Balde Diao, anzi, torna prepotentemente sul giocatore della Lazio. Stando a quanto evidenziato dai colleghi di LazioPress.it, il Diavolo avrebbe proposto un prestito con obbligo di riscatto, a quota 20 milioni, qualora l’esterno dovesse sommare almeno 14 presenze con la maglia rossonera. In caso contrario, l’ala passerebbe al Milan in prestito oneroso, con la promessa di ritrovarsi in estate per discutere i termini della trattativa. Con Mirabelli in netto vantaggio sulle concorrenti, forte dell’accordo con l’agente del ragazzo, Roberto Calenda.

02/01, ore 17.45 – GABRIEL/STORARI
Milan e Cagliari hanno trovato l’intesa per lo scambio di prestiti di portieri: Gabriel in Sardegna, Storari torna a Milano. L’ex portiere bianconero, rivela gazzamercato.it, sarebbe nel capoluogo lombardo, con il preciso compito di definire gli ultimi dettagli del suo nuovo accordo con i rossoneri.

02/01, ore 17.00 – GAGLIARDINI
Stefano Pioli ha scelto il suo rinforzo: si tratta di Roberto Gagliardini, uno dei gioielli dell’Atalanta di Gasperini, ma sempre più vicino all’addio a Bergamo. Secondo quanto riportato da SportMediaset, infatti, tra le due società nerazzurre mancherebbero solo i dettagli. Si parla di prestito oneroso con diritto di riscatto (affare tra i 27 e 30 mln) a giugno. L’accelerazione è avvenuta negli ultimi giorni e ha permesso all’Inter di superare la concorrenza di Milan e Juventus.

02/01, ore 16.20 – GABRIEL/STORARI
Riguardo lo scambio tra i due portieri, tutto sembra deciso, ma l’ultimo nodo tra le parti, evidenzia Sky Sport, risulta essere la durata del nuovo contratto al Milan di Storari. Il diavolo avrebbe proposto un accordo sulla durata di 6 mesi, l’estremo difensore vorrebbe un’intesa diversa, di maggiore durata. Si lavora per dirimere le ultime difficoltà.

02/01, ore 15.45 – KEITA
Il Milan non ha alcuna intenzione di mollare la pista che porta a Keita Balde, anzi il prossimo ds Massimiliano Mirabelli continua a mantenere vivissimi i contatti con la Lazio e con l’entourage del giocatore. Un punto a favore dei rossoneri è il fatto che lo spagnolo di origini senegalesi ha ancora una volta rifiutato l’offerta del presidente Lotito di rinnovare il contratto in scadenza nel 2018, rendendo sempre più plausibile una cessione la prossime estate, per altro a prezzi non esorbitanti.

02/01, ore 15.25 – DEULOFEU
Deulofeu-Milan: tormentone di quest’inizio di mercato. Secondo quanto raccolto da SpazioMilan.it, nella giornata di oggi sono proseguiti i contatti tra Adriano Galliani e l’agente del giocatore. L’unico problema è rappresentato dal fatto che l’Everton non voglia cedere un giocatore in prestito gratuito per poi pagarne un altro. Questo, almeno per il momento, starebbe rallentando la trattativa. Il Milan però conta sulla volontà dello spagnolo che nelle prossime ore potrebbe avere un colloquio telefonico con Vincenzo Montella.

02/01, ore 13.00 – GAGO
L’indiscrezione è partita dall’Argentina, ma ha trovato qualche conferma anche sui media del nostro paese, tra cui il Corriere dello Sport. Il centrocampista Fernando Gago è finito sul taccuino degli uomini di mercato del Milan, o meglio, è stato loro proposto dal suo entourage e nei prossimi giorno sia in Via Aldo Rossi che in Cina (leggasi Sino Europe) faranno le dovute valutazioni per capire margini e convenienza della trattativa. Punti interrogativi ci sono soprattutto relativamente al profilo economico della vicenda. Come sappiamo, il club rossonero può condurre solo trattative per prestiti gratuiti, mentre l’entourage di Gago lo vuole trasferire a titolo definitivo.

02/01, ore 12.30 – ZAZA
Simone Zaza tornerà dal prestito al West Ham ma quasi sicuramente lascerà subito la Juventus. La destinazione più probabile per l’attaccante lucano era il Valencia, ma con le dimissioni di Cesare Prandelli la trattativa è tramontata. Perciò ora tutto si è riaperto e il nome di Zaza, riferisce Il Corriere dello Sport, fa gola sopratutto in Serie A, con Fiorentina e Milan pronte a sferrare l’attacco decisivo, anche se la Juventus non vorrebbe cedere il giocatore in Italia per non rinforzare le correnti.

02/01, ore 11.45 – GABRIEL/STORARI
E’ ormai cosa fatto il passaggio di Marco Storari al Milan. Lo afferma tuttomercatoweb.com, secondo cui il portiere, che tra poco compirà 40 anni, ha già avuto un colloquio molto positivo con Vincenzo Montella e col preparatore dei portieri rossoneri Alfredo Magni. L’Aeroplanino ha dato il suo benestare alla trattativa: Storari farà da secondo a Gigio Donnarumma e di conseguenza farà il percorso inverso, andando a Cagliari, il brasiliano Gabriel.

02/01, ore 11.20 – LUIZ ADRIANO
In attesa, e nella speranza, di accogliere a Milanello Gerard Deulofeu, il Milan è ormai pronto a salutare Luiz Adriano. Stando a quanto riporta La Gazzetta dello Sport, infatti, i documenti tra i rossoneri e lo Spartak Mosca sono stati firmati a scambiati e sembra che anche l’attaccante abbia trovato l’accordo con la squadra che al momento guida il campionato russo. Mancano, dunque, solo le visite mediche e poi il passaggio di maglia sarà ufficiale.

02/01, ore 10.00 – DEULOFEU
Deulofeu metterebbe d’accordo Milan e cinesi, dettaglio non certo scontato, ma adesso il problema è che manca l’ok dell’Everton. Gli inglesi, infatti, non accettano la soluzione del prestito e sembrano obiettare, spiega La Gazzetta dello Sport, anche su un eventuale diritto di riscatto che il Diavolo potrebbe inserire perché non impegnerebbe la Sino-Europe con nessun vincolo.

02/01, ore 09.45 – LAXALT
Se è vero che il Genoa sarebbe interessato ai rossoneri Leonel Vangioni e Rodrigo Ely (col Milan molto ben disposto a cederli al Grifone in prestito), c’è un giocatore che potrebbe fare il percorso inverso, ovvero Diego Laxalt. L’uruguaiano piace molto a Vincenzo Montella per la sua duttilità e chissà che l’asse Galliani-Preziosi non torni caldo per regalare a Juric e Montella die giocatori importanti per le proprie rose.

02/01, ore 09.20 – HONDA
Keisuke Honda, che alla corte di Montella ha trovato pochissimo spazio, potrebbe restare al Milan fino alla scadenza naturale del suo contratto, il 30 giugno prossimo. Lo afferma La Gazzetta dello Sport, secondo cui il club di Via Aldo Rossi non ha per il momento l’intenzione di privarsi dell’ex CSKA durante questo mercato invernale.

02/01, ore 09.00 – ELY/VANGIONI
I due nomi in cima alla lista dei partenti sono quelli di Rodrigo Ely e Leonel Vangioni. L’intenzione del club di Via Aldo Rossi è quella di cederli in prestito secco. Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, il discorso vale soprattutto per il terzino argentino: il club rossonero crede molto nelle sue qualità e vuole rilanciarlo proprio con un prestito. Ma dove? Per adesso le piste più concrete sono due, quella principale che porta a Siviglia ed un’altra a Genova, sponda rossoblu.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl