Sei qui: Home » Ipse dixit » Locatelli: “Chiedo scusa ai tifosi e al mister. Non volevamo sbagliare l’approccio. Testa all’Udinese”. Le parole a Rai Sport e Milan TV

Locatelli: “Chiedo scusa ai tifosi e al mister. Non volevamo sbagliare l’approccio. Testa all’Udinese”. Le parole a Rai Sport e Milan TV

Queste le parole di Manuel Locatelli durante il post-partita di Juventus-Milan:

RAI SPORT

Non siamo stati bravi nell’approccio, dobbiamo migliorare. Chiedo scusa ai tifosi e al mister per la mia ingenuità. Ho sbagliato, è giusto che venga qui a dirlo. Sono qui, ci metto la faccia. I miei compagni mi hanno tranquillizzato. Mi sono lasciato prendere dal momento perché avevamo segnato. Devo maturare. Cercherò di migliorare sempre. Non so cosa ci succede nei primi minuti, non volevamo sbagliare l’approccio, non ci siamo riusciti. L’Inter? Dobbiamo pensare alle nostre partite. Pensiamo all’Udinese”.

MILAN TV

Lo ripeto, mi scuso con tutti. Essere giovani non è una giustificazione, mi dispiace davvero, mi servirà per il futuro. Dobbiamo migliorare l’approccio alla gara, e quando si affrontano certe squadre è difficile recuperare. Domenica contro l’Udinese dobbiamo vincere. Pressione per i risultati? No, noi siamo tranquilli. I più anziani ci sanno rasserenare. Giocare in questo stadio è molto bello, ci carica, bravi a regnare ma purtroppo è andata male. Queste sono le partite che sogni fin da piccolo. Deulofeu? Giocatore che mi ha impressionato a Milanello, speriamo ci dia una mano”.