Sei qui: Home » Rassegna Stampa » Il Milan vuole partecipare alla battaglia per i grandi talenti italiani: nel mirino Berardi e Bernardeschi

Il Milan vuole partecipare alla battaglia per i grandi talenti italiani: nel mirino Berardi e Bernardeschi

Quello che potrebbe venirsi a creare nei prossimi mesi intorno alla figura di Federico Bernardeschi rischia di essere un vero e proprio intrigo. Da un lato c’è la Fiorentina che spinge fortemente per il rinnovo del contratto del suo gioiello, in scadenza nel 2019; dall’altro ci sono le intenzioni del giocatore e del suo agente, che vorrebbero abbracciare progetti più importanti di quello Viola, per provare subito a vincere qualcosa o quantomeno a lottare per i vertici.

Ecco perchè, dunque, come evidenzia questa mattina La Gazzetta dello Sport, Milan e Juventus stanno studiando con grandissima attenzione la situazione, con il nuovo Milan cinese che ha messo gli occhi e vuole mettere le mani su Bernardeschi, sfruttando il lavoro del futuro ds Massimiliano Mirabelli.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Milan, decisione presa: può salutare i rossoneri!

11° posto Domenico Berardi classe 1994 (Sassuolo) - MV 6,26

Il progetto tattico del 4-3-3 di Vincenzo Montella, infatti, va nutrito con esterni offensivi di primissimo livello, come lo sta diventando Suso. Per questo motivo, l’Aeroplanino ha un debole per Bernardeschi, che lui ha lanciato nell’ultimo anno sulla panchina toscana. Ma occhio anche a Domenico Berardi, perchè è vero, Juve e Inter sono in pole position per il neroverde, ma il nuovo Milan cinese può far saltare il banco…