Montella a Milan TV: “Dura digerire la sconfitta di Udine, da domenica bisogna ripartire”

Queste le dichiarazioni rilasciate, ai microfoni di Milan TV, da Vincenzo Montella: “Quella contro l’Udinese è una sconfitta molto difficile da digerire, soprattutto per come è maturata, in particolar modo, per il secondo gol, su cui abbiamo un concorso di colpe un po’ tutti, me compreso. Peccato, perché, fino a quell’episodio, la gara era in equilibrio. Dobbiamo essere sicuramente più scaltri, visto che l’episodio di Udine è simile a quanto accaduto, nel finale, a Torino. Dobbiamo fare di più, però, penso che, a questi ragazzi, ci sia poco da rimproverare. Siamo cresciuti molto, rispetto all’andata, sotto tanti punti di vista. Peccato per il risultato del Friuli“.

LEGGI ANCHE:  Inter-Milan, il top recupera per il derby: sarà in panchina

E ancora: “Vangioni e Deulofeu? Vangioni ha avuto poco spazio fino ad ora, ha grande qualità a livello offensivo. Oltre a lui è entrato molto bene anche Deulofeu, che è veloce e rapido e si deve ancora integrare nella squadra. Bisogna fare qualcosa in più. Veniamo da un ciclo di gare difficili, nelle quali però siamo sempre rimasti in partita, quindi, è fondamentale staccare un paio di giorni per ricaricare le pile e ripartire già da domenica“.

Sei qui: Home » Ipse dixit » Montella a Milan TV: “Dura digerire la sconfitta di Udine, da domenica bisogna ripartire”