Montella: "Abbiamo fatto una buona gara, certi errori si pagano. Grave l'episodio di De Paul, così danno e beffa". Le parole a Sky, Premium e Rai

Montella: “Abbiamo fatto una buona gara, certi errori si pagano. Grave l’episodio di De Paul, così danno e beffa”. Le parole a Sky, Premium e Rai


Queste le dichiarazioni rilasciate, al termine di Udinese-Milan, dal tecnico dei rossoneri, Vincenzo Montella:

PREMIUM SPORT

“Infortuni? Per Bonaventura sembra che abbia un problema all’adduttore della coscia sinistra, vediamo nei prossimi giorni cos’è successo realmente. Di De Sciglio non so ancora nulla, penso nulla di grave, ha preso una bella botta alla caviglia ma valuteremo nei prossimi giorni. Non penso che ci sia una crisi, ma se guardiamo solo i risultati sicuramente c’è qualcosa che non va. Ma dobbiamo andare un po’ più a fondo con le analisi. Oggi abbiamo giocato bene, nel primo tempo potevamo portarci anche sul 2-0. Abbiamo iniziato bene rispetto al solito, andando in vantaggio, creando buone occasioni e poi siamo stati ingenui su entrambi i gol, che sono stati frutto di due errori. Errori come quelli che hanno portato ai gol dell’Udinese si pagano cari. Vedo tanti episodi in questa sconfitta ma nel complesso secondo me abbiamo giocato una buona partita. Sul secondo gol c’è stato un errore di comunicazione, anche se credo che quando un giocatore si fa male deve essere sostituito. Ora non so se la colpa è stata nostra, del terzo uomo, non lo so. So solo che per colpa di questo episodio ci siamo trovati scoperti a sinistra e abbiamo subito gol. Era successa una cosa simile a Torino contro i granata, sul 2-2 e per fortuna in quell’occasione ci ha salvato Donnarumma. Il fallo di De Paul su De Sciglio? C’è poco da commentare. Oltre a subire il danno anche la beffa. E’ una cosa grave che abbia segnato De Paul dopo aver commesso quel fallo. Bacca? Io sono il suo allenatore e devo pensare io a trovare il modo di fargli fare gol. Il nostro gioco nello stretto non lo facilita perché lui ha bisogno di giocare negli spazi. E’ anche vero che la squadra crea tanto, perché arriviamo spesso in area con tanti giocatori. Dobbiamo fare meglio entrambi, sia io che lui, per trovare una soluzione a questo problema. L’errore di Locatelli? Ci stanno gli errori, sbagliano i grandi, a maggior ragione i ragazzi giovani come lui. Su Miguel Veloso? Non ne abbiamo parlato in società, ma abbiamo nove centrocampisti in rosa e penso non ne serva un altro. Su Ocampos non voglio dire nulla”.

SKY SPORT

Una partita giocata bene, persa per una ingenuità grave. Di tutti. Non ci hanno permesso di fare il cambio, non abbiamo buttato la palla fuori e abbiamo subito il gol dallo stesso giocatore che meritava più del giallo. È colpa nostra. Ma la squadra ha giocato bene, un bel calcio di forza e di azioni. Deulofeu? È entrato a bene, praticamente a freddo. Nell’uno contro uno ha creato tanto, un calciatore veloce e dinamico, certamente interessante. Non siamo molto fortunati in questo momento, ma un po’ per demerito nostro. Fallo di De Paul? Palla lontana, da dietro… Ma prima che riparte il gioco, dovrebbero esserci quei secondi che ci permettono di inserire un sostituto, visto l’infortunio evidente. Sul piano tecnico abbiamo fatto, mentre sull’astuzia e sulla furbizia c’è molto da fare“.

RAI SPORT

Siamo stati ingenui perché abbiamo subito un fallo che vale più di un giallo, non abbiamo avuto tempo di fare la sostituzione, subendo gol da un giocatore che probabilmente non avrebbe dovuto continuare la gara. Questo è un po’ il succo della partita. Non è un momento positivo, in termini di punti, ma dobbiamo mettere in campo più malizia e astuzia. Donnarumma? La crescita passa soprattutto per i momenti incerti, quando subisci qualche critica in più rispetto a quello che meriti, ma il ragazzo è equilibrato e non credo abbia subito nessun tipo di scossone“.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl