Montella a Milan TV: "Romagnoli oggi lo lasciamo a casa. Kucka ok, Abate in forse. Avrei preferito un ottavo più abbordabile. Turnover? Poco"

Montella a Milan TV: “Romagnoli oggi lo lasciamo a casa. Kucka ok, Abate in forse. Avrei preferito un ottavo più abbordabile. Turnover? Poco”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Queste le dichiarazioni rilasciate da Vincenzo Montella a Milan TV da Milanello, prima della conferenza stampa di vigilia di Milan-Torino.

Pensiamo solo a domani, non al campionato: teniamo molto a questa competizione, è un obiettivo stagionale e tutti abbiamo la testa a questa partita. Non ci sarà spazio per gli errori, dovremo avere massima concentrazione. Come sta la squadra? Oggi avrò il quadro più completo, più risposte fisiche e atletiche 48 ore dopo il Cagliari. Antonelli non si è allenato per un leggero affaticamento muscolare, devo vedere con i medici: oggi si sottoporrrà ad esami strumentali. Romagnoli? Aveva la febbre, anche oggi lo lasciamo a casa e vediamo domani mattina: impiego difficile. Ci stiamo organizzando considerando le loro assenze. Abbiamo dimostrato che piano piano riusciamo ad allargare il numero dei giocatori impiegati, l’idea del turnover c’è ma non possiamo stravolgere la formazione: ne risentirebbero anche i giocatori. Kucka è sicuramente recuperato, Abate lo abbiamo inserito ieri anche se non è al 100%: vediamo oggi. Avrei preferito un avversario più abbordabile, qualificarsi è sempre bello: sarà una gara vera, complicata, e l’avversario è forte soprattutto in attacco. Se temo qualcuno? Il centrocampo è molto tecnico, l’attacco mobile: Belotti si muove tanto, poi occhio a Iago Falque, Ljajic, Benassi. Sarà molto difficile affrontarli, servirà un Milan al massimo. Questi ragazzi hanno vissuto sulla loro pelle cosa significa e cosa può portare arrivare fino in fondo in Coppa Italia. La differenza la farà l’atteggiamento”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy