Non solo la Juventus su Donnarumma: anche Real e United tentano il baby-portierone rossonero

Non solo la Juventus su Donnarumma: anche Real e United tentano il baby-portierone rossonero

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Che Donnarumma sia ormai ormai una certezza, e non solo una meteora, del calcio italiano è ormai appurato. Anche lunedì sera, contro il Torino, il Milan è rimasto a galla fino al secondo tempo e ha potuto recuperare il doppio svantaggio solo grazie alle ripetute imprese del giovane Gigione che oltre ad aver disinnescato a più riprese gli attacchi granata ha soprattutto parato il rigore calciato da Ljajic, il quale avrebbe portato la squadra di Sinisa Mihajlovic sul risultato di 3-0. Il terzo stagionale, dopo quello della prima giornata respinto a Belotti, sempre contro il Toro, e quello che l’ha reso eroe di Doha a Dybala, che ha consegnato la Supercoppa Italiana ai rossoneri.

Prodezze però che, come una lama a doppio taglio, potrebbero allontanare il portierone classe ’99 dal Milan. Già, perché non stanno passando affatto inosservate, tanto che il nome di Donnarumma sta finendo in breve tempo nella lista degli obiettivi di tutti i più importanti club europei. I tifosi rossoneri tremano, soprattutto se considerano che il suo agente è un certo Mino Raiola, che di fenomeni ne ha sfruttati per portare a casa contratti ultramilionari. Il contratto di Gigio scade nel 2018 e può essere riformulato solo a partire dal 25 febbraio, dato in cui compirà 18 anni. Il procuratore italo-olandese vorrebbe strappare alla società rossonera un accordo quinquennale da 5 milioni di euro a stagione, ma al momento non si sa ancora chi e se accetterà questa proposta.

Oltre alla Juventus, che punta ad acquistare quello che da mesi viene considerato l’erede di Gigi Buffon proprio per far proseguire la tradizione dei grandi portieri italiani in bianconero, è spuntato anche il Real Madrid. I blancos infatti, dopo Iker Casillas, non hanno più avuto tra i pali un top player: l’obiettivo principale resta ancora lo spagnolo De Gea, sfumato l’estate del 2015, ma Donnarumma pare essere in cima alla lista dei desideri. Di riflesso, qualora il portiere dello United dovesse finire a Madrid, gli inglesi si precipiterebbero a capofitto sul numero 1 milanista. La società di Manchester ha dimostrato proprio in estate di avere ottimi rapporti con Raiola, il quale la scorsa estate ha portato alla corte di Josè Mourinho giocatori del calibro di Ibrahimovic e di Pogba. La palla ora a Gigione, che da sempre ha dichiarato di essere da sempre un tifoso milanista e di voler rimanere in rossonero per moltissimi anni.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy