Ocampos si prende la 11 di Niang ed è già necessario: l'Aeroplanino risistema le ali

Ocampos si prende la 11 di Niang ed è già necessario: l’Aeroplanino risistema le ali

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ocampos ha scelto la maglia numero 11, quella appena lasciata libera da Niang. Il suo arrivo è diventato più importante proprio in concomitanza delle sue prime ore milanesi, una coincidenza a sorpresa e sfortunata perché legata al grave ko di Bonaventura, costretto ad operarsi e quindi con la sua stagione personale ormai compromessa. Un’assenza che si aggiunge alla cessione di M’Baye, sempre sugli esterni offensivi.

A questo punto, segnala Tuttosport, Montella non ha molte alternative sulle ali a disposizione da affiancare a Bacca, o a Lapadula quando tornerà a giocare titolare: restano Suso, a maggior ragione perno fondamentale in questo momento, e i nuovi Deulofeu e proprio Ocampos; visto che Honda ci sarebbe ma è sprofondato ai margini del progetto. Quindi l’argentino sarà chiamato a immediate risposte, dopo gli alti e bassi al Genoa e una carriera piena di promesse in parte non mantenute: finora 14 presenze, qualche panchina, 3 gol e un problema al ginocchio che lo ha allontanato dal campo per diverso tempo.

Il 22enne Lucas arriva in prestito secco, bypassando la clausola – ancora valida (obbligo di riscatto che scatta al raggiungimento di almeno 7 gol) – fra rossoblu e Marsiglia, proprietario del suo cartellino. I rossoneri pagheranno 500.000 euro fino a giugno, senza vincoli, invece i francesi otterranno una percentuale in caso di rivendita dell’ex River Plate.

(Foto in evidenza: AcMilan.com)

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy