Repubblica, Bernardeschi: "Non penso al mercato, ma che emozioni il Milan di Sheva"

Repubblica, Bernardeschi: “Non penso al mercato, ma che emozioni il Milan di Sheva”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ai colleghi de Repubblica, Federico Bernardeschi racconta e si racconta. Alla vigilia del match contro la Juventus, uno dei più cristallini talenti del calcio italiano rivela tutti i suoi segreti, in campo e fuori.

Importante un passaggio sulle voci di mercato e sul Milan: “Alla Fiorentina devo tutto e per questo penso solo a essere lucido e a separare il lavoro sul campo dai discorsi sul futuro. Forse un anno fa sarei andato in confusione, ora no: ora saprò dare tutto quello che ho per la mia gente. Mettendoci sempre il cuore, perché sono fatto così“.

L’emozione con Sheva: “Il calciatore che mi ha emozionato di più? Senza dubbio Shevchenko. Un giocatore del passato con cui avrei voluto giocare? Troppo facile, Maradona. Dovrei correre per lui? Nessun problema“.

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy