SM ESCLUSIVO/ Damiani: "Senza investimenti, il Milan non poteva fare di più. Aubameyang legato ai rossoneri. Bacca? Da cedere perchè..."

SM ESCLUSIVO/ Damiani: “Senza investimenti, il Milan non poteva fare di più. Aubameyang legato ai rossoneri. Bacca? Da cedere perchè…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ai microfoni di Spazio Milan l’emozione rossonera, in diretta su Top Calcio 24, il procuratore Oscar Damiani ha commentato in maniera approfondita tutti i movimenti del Milan nel mese di gennaio. Queste le sue dichiarazioni in esclusiva.

Commento sul mercato invernale del Diavolo: “Il Milan non poteva fare di più, poteva solo fare prestiti. Galliani ha lavorato bene, e gli infortuni hanno reso subito Deulofeu e Ocampos importanti, da alternative a possibili titolari. Hanno una grande occasione, ma sono giovani molto forti“.

Possibilità Aubameyang: “Complicato, difficile. Non è più un ragazzino e i costi col Dortmund iniziano ad essere altissimi. Bisogna vedere con la nuova società, se avranno la possibilità di fare certi investimenti. Peccato che abbia lasciato l’Italia, anche se lui è sempre legato al Milan. Il suo sogno però è andare al Real Madrid“.

La mancata cessione di Bacca: “Partecipa troppo poco al gioco e non dà appoggio ai centrocampisti. Ma segna tanti gol ed è difficile da sostituire. Ma con un’offerta da 30 milioni io l’avrei ceduto“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy