Tim Cup, Juventus-Milan 2-1: Bacca non basta, Dybala e Pjanic eliminano il Diavolo

Tim Cup, Juventus-Milan 2-1: Bacca non basta, Dybala e Pjanic eliminano il Diavolo


Contenuti forniti dai nostri inviati a Torino, Christian Pradelli, Daniele Mariani e Piermaurizio Di Rienzo

Una delle sfide più attese di questo inizio di 2017. Nella fortezza bianconera, nell’invincibile Stadium, il Milan cercherà l’impresa contro i padroni di casa. Ma non più campionato o Supercoppa, lo scenario sarà la gara secca di TIM Cup, mai desiderata come quest’anno. Tutte le grandi squadre sono in corsa per la vittoria finale, una possibile candidata al titolo potrebbe uscire dalla sfida odierna. Non vi resta che rimanere con noi. Tutto live, tutto su SpazioMilan.it!

LA CRONACA IN DIRETTA

– Milan eliminato dalla TIM Cup, la Juventus accede alla semifinale contro il Napoli. 

90’+3′- FINE SECONDO TEMPO: JUVENTUS-MILAN 2-1 

90′- Saranno tre i minuti di recupero.

90′- Bertolacci dalla lunga distanza, sfera negli spalti. Sostituito poi da Honda.

87′- Follia di Bertolacci che, in fase di impostazione, si addormenta sul limite della propria area: Alex Sandro gli ruba il pallone e viene steso. La punizione di Pjanic finisce in tribuna.

85′- Enorme palla gol creata da Deulofeu, attentissimo con un guizzo Neto sul primo palo a salvare. 

83′- Autentico miracolo di Donnarumma su Pjanic: mezza rovesciata in piena area di rigore, Gigio vola e mette in corner.

80′- Momento chiave della gara: esce Carlos Bacca, esordio per Gerard Deulofeu. 

79′- Schema a liberare Higuain su calcio di punizione: conclusione alta in piena area di rigore.

76′- Clamoroso Alex Sandro, cancella un gol a Khedira! Il tedesco calcia a botta sicura, ma il brasiliano si intromette nella traiettoria, salvando il Milan.

74′- Zapata strattona Higuain: ennesimo cartellino giallo di una gara nervosissima.

73′- Bonaventura pennella un traversone perfetto per la testa di Pasalic, miracolo di Rugani in tuffo: gol evitato. 

72′- Antonelli ricambia il favore: scarpata sulla caviglia di Cuadrado, altra ammonizione.

71′- Gran dribbling di Suso che innervosisce Alex Sandro, calcione sui polpacci: altro giallo.

70′- Autentica fucilata di Kucka dai 25 metri, grande riflesso di Neto che mette in angolo. Si salva la Juventus. 

68′- Tackle di Bonucci su Bacca lanciato a rete: altro cartellino giallo sventolato dal direttore di gara.

66′- Allegri risponde immediatamente alla mossa di Montella: out Dybala, minuti ad Alex Sandro.

64′- Primo cambio per il Milan: fuori Abate, dentro Pasalic. 

60′- Palla gol colossale divorata da Mandzukic: Cuadrado lo imbecca con un cross perfetto, a porta praticamente sguarnita schiaccia da un metro, sfera sul fondo.

58′- Mandzukic ad un centimetro dalla terza rete: colpo di testa su sviluppi del calcio d’angolo, sfera che fa la barba al palo.

57′- Cross di Cuadrado per la testa di Mandzukic, Abate mette in corner.

53′- Espulso Locatelli. Entrata ingenua e da dietro su Dybala: assolutamente evitabile, Diavolo in dieci. 

52′- GOL DEL MILAN! Sponda di Kucka per Bertolacci, pallone a Bacca che si coordina in sforbiciata: sfera all’incrocio, gara riaperta. 

50′- Suso spinge Asamoah al limite dell’area, altra punizione pericolosa per Pjanic.

49′- Romagnoli prova ad innescare Bacca, in fuorigioco il colombiano.

47′- Il Milan prosegue nel suo lungo possesso palla, difficile penetrare una Juventus ben messa.

45′- Comincia la ripresa. 

45′- FINE PRIMO TEMPO: JUVENTUS-MILAN 2-0

44′- Dagli sviluppi di una punizione, la retroguardia bianconera lascia colpevolmente solo Bacca che prova la rovesciata, ma è Bertolacci ad impedirgli la coordinazione.

43′- Entrataccia di Mandzukic su Kucka: inevitabile il cartellino giallo.

41′- Lenta e prevedibile la manovra del Diavolo: facile per la Juventus aspettare il Milan e colpire in velocità.

38′- Suso trova Bertolacci solo in area: il numero 91 stoppa la sfera e cerca di rigiocare verso un compagno, l’area è vuota e finisce preda dei difensori bianconeri.

34′- Fase caotica della gara: tanti falli, match continuamente interrotto.

33′- Entrata in netto ritardo sulle caviglie di Cuadrado: troppo evidente e scoordinato, ammonizione per Locatelli.

30′- Giocata di prestigio di Suso, Pjanic lo falcia: cartellino giallo.

29′- Higuain stoppa il pallone in area e si porta la sfera sul mancino: fucilata, Donnarumma non trattiene e Khedira segna in tap-in. Tutto vano, il tedesco è in offside.

24′- Il Milan non è ancora mentalmente sul campo dello Stadium: errori di passaggio, lacune banali e carenze tecniche.

21′- GOL DELLA JUVENTUS! Pjanic! Perfetta la trasformazione da palla da fermo: traiettoria che si spegne sotto l’incrocio, inarrivabile per Donnarumma.

19′- Imprendibile Asamoah: scappa nello stretto, Kucka lo stende dal limite e si becca l’ammonizione. Calcio di punizione in zona pericolosa.

16′- Ancora il terzino ghanese scatenato con due cross: il primo trova la testa di Zapata, il secondo finisce sui piedi di Cuadrado ma è attento Antonelli, facilitando il lavoro a Donnarumma.

15′– Asamoah lancia Mandzukic in porta: tutto inutile, fuorigioco del croato.

14′- Bertolacci, scivolando, vanifica una buona trama del Diavolo: Cuadrado scappa sulla fascia, lo stende Suso.

12′- Il Milan prova a rispondere immediatamente: Antonelli si getta in avanti, ma il cross non trova Bacca.

10′- GOL DELLA JUVENTUS! Dormita difensiva del Milan: la sfera, come un flipper, rimbalza in area, trovando Dybala solissimo. A due passi da Donnarumma, l’argentino non sbaglia.

8′- Calciata malamente la punizione di Suso: Bonaventura regala la sfera ad Asamoah che scappa in contropiede, bravissimo Zapata in anticipo.

7′- Suso sguscia alla marcatura di Pjanic, Mandzukic lo stende: punizione rossonera dai 30 metri.

5′- Dybala prova una grande giocata nello stretto, attento Locatelli a strappargli la sfera e reimpostare l’azione del Milan.

3′- Possesso palla rossonero nella metà campo bianconera. Diavolo che prova ad allargare le maglie della retroguardia di casa.

1′- Ci prova Higuain dai 30 metri, facile per Donnarumma. 

1′- Inizia la sfida. 

20.30 – Le squadre rientrano negli spogliatoi, è tutto pronto per il big match dello Stadium.

20.20 – Uno dei momenti più importanti dell’intero pre-partita: la squadra si stringe in cerchio, alla ricerca delle motivazioni giuste e della carica per la sfida.

20.11 – Con la colonna sonora di fischi, ecco il Milan sul terreno di gioco.

20.07 – Giochi di luce e la musica degli AC/DC accompagnano l’ingresso in campo della Juventus.

20.00 – I tre portieri del Milan scendono sul terreno di gioco dello Stadium per iniziare il riscaldamento.

19.52 – Prima la Juventus, poi il Milan, entrambe le compagini sul terreno di gioco per la ricognizione.

19.40 – Anche il Milan è arrivato all’impianto torinese. Squadre negli spogliatoi.

19.30 – Il pullman della Juventus fa il proprio ingresso all’interno dello Stadium.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

JUVENTUS: Neto; Barzagli, Bonucci, Rugani, Asamoha; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. A disp.: Audero, Del Favero, Chiellini, Hernanes, Alex Sandro, Mattiello, Pjaca, Dani Alves, Lichtsteiner, Sturaro, Rincon, Muratore. All. Allegri

MILAN: Donnarumma; Abate, Romagnoli, Zapata, Antonelli; Kucka, Locatelli, Bertolacci; Suso, Bacca, BonaventuraA disp.: Storari, De Sciglio, Gomez, Paletta, Vangioni, Honda, Mati Fernandez, Pasalic, Poli, Sosa, Deulofeu, Lapadula. All. Montella

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl