Sei qui: Home » Rassegna Stampa » TS, manovre Milan: Deulofeu resta la pista calda, Depay sondato ma difficile

TS, manovre Milan: Deulofeu resta la pista calda, Depay sondato ma difficile

La conferenza stampa di Milanello, alla vigilia di Milan-Cagliari, ha lasciato intendere quanto Vincenzo Montella abbia voglia di rinforzi dal mercato. Non lo ha negato, a nessun cronista presente, palesando il desiderio di alcune nuove pedine, almeno nel reparto offensivo. Così il Milan continua la ricerca di un esterno offensivo di livello, muovendosi su più fronti.

Gerard Deulofeu, racconta Tuttosport quest’oggi in edicola, resta il nome caldo, il profilo in cima alla lista dei papabili rossoneri. Ma la pista potrebbe aver subito una brusca frenata dopo le dichiarazioni di Koeman – “Non ci sono possibilità che possa partire” – e la prestazione di ieri contro il Leicester: nonostante la sconfitta, l’ala spagnola è stata abilissima nel fornire l’assist a Lukaku per la rete del momentaneo vantaggio Toffees, tornando in campo dopo oltre un mese di panchine e tribune.

LEGGI ANCHE:  Milan ai Mondiali con Francia-Danimarca: la scelta su Giroud, Theo e Kjaer

Football - Manchester United v Sunderland - Barclays Premier League - Old Trafford - 26/9/15 Manchester United's Memphis Depay celebrates after scoring their first goal Reuters / Andrew Yates Livepic EDITORIAL USE ONLY. No use with unauthorized audio, video, data, fixture lists, club/league logos or "live" services. Online in-match use limited to 45 images, no video emulation. No use in betting, games or single club/league/player publications. Please contact your account representative for further details.

Qualora la trattativa con l’Everton dovesse imbucare un vicolo a fondo chiuso, il Diavolo avrebbe già pronto il Piano B, spostandosi di qualche chilometro ma rimanendo comunque in Inghilterra, sempre in Premier League. Bussando alla porta del Manchester United di José Mourinho, il Milan avrebbe sondato, nelle ultime ore, Memphis Depay, esterno olandese ai ferri corti con il tecnico lusitano. La trattativa sembra però complicata fin dal nastro di partenza: il club di via Aldo Rossi non può offrire grandi cifre, a causa del mercato low-cost, mentre i Red Devils non sembrano essere intenzionati a lasciare partire l’ex PSV con un semplice prestito secco.