Un gol non basta per cambiare. Montella elogia il dualismo ma si tiene stretto il modulo

Un gol non basta per cambiare. Montella elogia il dualismo ma si tiene stretto il modulo


L’eco dell’esultanza si sente ancora. Quell’urlo, quella sana esplosione di gioia così inattesa a pochi minuti dalla fine è ancora viva. La rete contro il Cagliari frutto di azzardo quanto mai sensato, non aveva più nulla da perdere Montella, ingarbugliati lui ed il suo Milan nello scientifico pantano preparato e studiato dal Cagliari. Poi la scelta del 4-2-4, l’all-in con Lapadula, l’assist, il gol e gli abbracci. Ma non si ripeterà. È questa la grande tematica odierna di Milanello, dove in conferenza stampa il tecnico ha preparato la gara contro il Torino di Tim Cup.

lapadula-bacca-acmilan

E tra gli elogi a Sinisa Mihajlovic – “amico e stimato collega” – e l’amore del tifo rossonero – “anche al supermercato sono tutti allenatori con me“, il mister campano è tornato sui minuti conclusivi della sfida agli isolani: “A fine partita Bacca e Lapadula si sono abbracciati, sono usciti da campo insieme, c’è sana competizione. Per Bacca è stato importante il gol, è arrivato grazie alla volontà di Lapadula. Un gol decisivo, che ha confermato la forza e la lucidità di Carlos: non era scontato segnare piazzandola così bene“. Per buona pace di tutti coloro che parlano di dualismo. Da professionisti veri ed esemplari, Carlos e Gianluca si rispettano e si stimano, contendendosi a suon di prestazioni la maglia da titolare. Prove tecniche di reparto da grande squadra.

Ma si potranno rivedere i due finalizzatori insieme? Magari con l’aggiunta di Suso trequartista? La replica del condottiero campano è chiara: “È una possibilità, ma dal primo minuto sarebbe una forzatura. In certe partite si può cambiare, si potrebbe anche provare in corso d’opera. Ma se la squadra crea tanto con il 4-3-3 è grazie alla presenza di un centrocampista in più, quindi a logica mi tengo il modulo attuale“. Non solo occasioni gol, ma il Diavolo griffato Montella ha ormai raggiunto una dimensione nella quale gli automatismi iniziano a girare. Cambiare per sfizio, magari immotivato, pezzi di una vettura che viaggia senza tanti problemi, è la prima regola non scritta per interrompere la corsa di tale mezzo. E Vincenzo lo sa bene…

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl