CALCIOMERCATO/ Milan, Keita Balde-Lazio, rapporto ai minimi storici. Salta il rinnovo?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La procedura che porta al rinnovo del contratto che lega Keita Balde alla Lazio stenta a decollare. L’ultimo episodio che compone questa vera e propria telenovela, non contribuisce ad avvicinare le parti.

Il direttore sportivo biancoceleste, Igli Tare, interpellato su alcune possibili trattative che coinvoglono Keita Balde e club esteri, ha chiosato dicendo di non conoscere la persona che si occupa degli interessi dell’attaccante senegalese. Questa affermazione ha indispettito Roberto Calenda, agente di Keita, che ha tweettato la sua risposta al dirigente laziale: “Un ds dovrebbe conoscere la situazione dei suoi calciatori. E’ il suo lavoro. Eppure nel 2017 c’è ancora chi non sa chi sia l’agente di un giocatore del suo stesso club…“.

Il rapporto tra Keita Balde e Roberto Calenda si è interrotto il 10 febbraio e se questo sodalizio dovesse rinnovarsi, stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, allora il rinnovo di contratto tra la Lazio e Keita dovrebbe essere più distante.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook