Mirabelli in tour: non solo Bernardeschi e Kessié, spunta anche il talento dell’Arsenal

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sta viaggiando tantissimo in queste settimane Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo designato ai cinesi per il Milan che verrà. I suoi occhi sono praticamente dappertutto, se è vero che l’ex dirigente dell’Inter sta osservando molte partite nelle quali giocano obiettivi più o meno concreti per il prossimo mercato rossonero di giugno. Come evidenzia l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, la settimana di Mirabelli è cominciata in Germania, dove ha assistito prima al match di Champions tra Bayern Monaco ed Arsenal (mercoledì) e poi a quello di Europa League tra Borussia Moenchengladbach e Fiorentina (giovedì).

Ieri, invece, è iniziato il mini-tour degli stadi di Serie A, visto che il futuro ds ha preso visione di Atalanta-Crotone, mentre oggi sarà al Ferraris di Genova per Sampdoria-Cagliari. Tanti i nomi sul taccuino, a cominciare da Alexis Sanchez e Federico Bernardeschi, seguiti con attenzione durante la trasferta infrasettimanale in terra teutonica. Per quanto riguarda ieri, invece, nel mirino c’era soprattutto Franck Kessiè, senza dimenticare però il Papu Gomez.

Ed oggi? Mirabelli attenzionerà alcuni giocatori della Sampdoria, in primis Patrick Schick, entrato nel mirino anche di Inter e Juventus. Oltre al giovane centravanti, piacciono anche Luis Torreira e Luis Muriel tra le fila di Giampaolo ed il promettente centrocampista Barella del Cagliari.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook