SM RELIVE/ Montella: "Closing? Zero motivi per essere preoccupati, noi pensiamo al campo. Se continuiamo così andremo in Europa"

SM RELIVE/ Montella: “Closing? Zero motivi per essere preoccupati, noi pensiamo al campo. Se continuiamo così andremo in Europa”


Dal nostro inviato a Milanello, Daniele Castagna

Con tutto il trambusto mediatico scaturito dal (mancato) closing, sembra quasi essere passato in secondo piano il fatto che domani il Milan scende in campo nella fondamentale partita contro il Chievo Verona. Non è detto che questo sia per forza un male, visto che probabilmente Montella ed i suoi ragazzi hanno potuto lavorare senza i riflettori solitamente puntati addosso. Vedremo se l’Aeroplanino è d’accordo parlando nella consueta conferenza stampa della vigilia, che potrete seguire integralmente con noi.

LA CONFERENZA DI MONTELLA

13.10 – Termina la conferenza stampa di Vincenzo Montella

– Su Bacca: “Il mio compito è quello di farlo rendere al massimo. Lui e Lapadula sono i nostri terminali offensivi e devo farli girare al meglio

– Sul compleanno di Maiorino:È importante per la chimica di squadra e gli faccio gli auguri. Già gli ho detto che se vinciamo, la prossima cena la paga lui (ride, ndr)”

– Sugli infortunati:Romagnoli è recuperabile. Calabria sta rientrando dall’attacco influenzale. Abate è sotto controllo e Montolivo sta molto meglio, corre già da qualche settimana. Non so tra quanto, ma presto lo rivedremo in campo d’allenamento. Antonelli è un rientro graduale

– Sulle polemiche arbitrali:Bisogna togliersi questo vizio di farlo. Facciamo parlare solo il pallone

– Su Locatelli:Sta bene e sta lavorando al massimo. Ora ha voglia di recuperare il suo posto

– Sul modulo contro il Chievo:Loro vanno sempre al massimo, per tutto l’anno ed è un grande vantaggio. Ma noi abbiamo il nostro equilibrio ed il nostro assetto, quindi non credo di modificare qualcosa

– Sul Napoli che potrebbe schierare la Primavera contro la Juve: “Beh, noi già lo facciamo (ride, ndr). Parlando seriamente, la loro è solo una provocazione

– Sul sorpasso all’Inter:Noi, a prescindere, dobbiamo arrivare in Europa League. Poi dovessimo farlo mettendo un punto in più dell’Inter sarebbe perfetto. Ma il nostro obiettivo non deve essere arrivare prima di loro

– Ancora sul closing:Il giocatore non ne parla. In altre società ci sono problemi seri, anche mesi e mesi senza essere pagati. Qui no, è tutto regolare e tutto perfetto. Quindi il calciatore non ha motivi per cui essere preoccupato

– Sull’accoppiata Locatelli-Sosa:Per me possono giocare insieme

– Sul rigorista: “Ancora Bacca, anche perchè questo gol ‘fortunoso’ potrebbe avergli cambiato la stagione. Ha trovato energie extra

– Sulla stagione in corso:Se ci basiamo sui risultati, abbiamo fatto un grande torneo. Sul piano del gioco, nessuna squadra ci ha mai sottovalutato o snobbato, nemmeno le più grandi. Questo è segno di grande rispetto guadagnato sul campo

– Sulla capacità di isolarsi dal tema closing:È semplicissimo, basta non parlarne. Devono solo pensare a giocare a calcio

– Sulla situazione di Donnarumma:Non mi preoccupa, ne il mercato né il closing. Sono cose normali“.

– Sul rinnovo di contratto:Non posso rispondere a ipotesi. Io penso alla realtà

– Sulla lotta per l’Europa:Sarà accesa fino alla fine, anche se credo potrà rientrare la Fiorentina. Il Milan è in scia in questa lotta. Abbiamo messo il momento difficile alle spalle e adesso è tutto nelle nostre mani. Sono certo che arriveremo in Europa

– Sulla capacità di rialzarsi dopo le sconfitte:Gare come contro la Samp e l’Udinese ci sono costate punti pesanti in classifica. Poi la squadra si è sempre raddrizzata, magari soffrendo oltre misura ma facendo comunque punti. Il peggio è alle spalle grazie ai risultati

– Sui tifosi: “Sono sicuro che verranno. Loro si identificano molto in quello che stiamo facendo. Li sento vicini, sono certo che lo dimostreranno nuovamente

– Su Milan-Chievo:Sarà difficile Milan-Chievo come tutte le gare di Serie A. Loro incarnano molto la filosofia italiana di arrivare al risultato senza passare troppo dal gioco. Sanno incassare, sanno colpire. Voglio far loro i complimenti. Sarà una gara ostica, all’italiana

– Sulle vicende societarie: “Questa società è sempre stata perfetta in ogni aspetto, così facendo la squadra è serena e non ha alibi. Non sente le distrazioni esterne. Tutti i ragazzi hanno sempre dimostrato attaccamento e grande professionalità. Nonostante le tante avversità, questa squadra ha sempre giocato al meglio. Noi dobbiamo solo pensare al campo, nessun pensiero ad altro

12.45 – Inizia la conferenza di Montella

 

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl