De Santis segna il suo primo gol da professionista, Zigoni a segno su rigore

De Santis segna il suo primo gol da professionista, Zigoni a segno su rigore


Il Milan è in un’ottima forma e ad accorgersene è il Chievo Verona di Rolando Maran che a San Siro ha perso per 3-1. Passano in vantaggio i rossoneri con Bacca al 24°, pareggiano gli ospiti con De Guzman su rigore al 43°. Le reti di Bacca al 70° e di Lapadula all’82° su rigore decidono il match per la squadra di Vincenzo Montella. Il passivo poteva essere diverso se Bacca non avesse sbagliato un calcio di rigore al 45°. Se a Milano finalmente il morale si è risollevato, come si saranno comportati i diavoli fuori sede?

Gabriel (Cagliari) – Il Cagliari di Gabriel ha perso in casa per 5-1 contro l’Inter. Passano in vantaggio gli ospiti con Perisic al 34° e raddoppiano con Banega al 39°, accorcia le distanze Borriello al 42° per i padroni di casa. I nerazzurri allungano nuovamente con Perisic al 47° e i gol di Icardi su rigore al 67° e di Gagliardini all’89° chiudono definitivamente il match. Opaca la prestazione dell’ex portiere del Milan che non è stato impeccabile tra i pali dei sardi.

Mauri, José (Empoli) – L’Empoli di José Mauri ha perso in casa per 2-0 contro il Genoa, decidono il match le reti di Ntcham all’89° e di Hiljemark allo scadere. L’ex fantasista del Diavolo non era tra i convocati di Giovanni Martusciello a causa di un infortunio subito in settimana.

Niang, M’Baye (Watford) – Il Watford di Niang ha perso in casa per 4-3 contro il Southampton. Passano in vantaggio i padroni di casa con Deeney al quarto minuto di gioco, pareggiano gli ospiti con Tadic al 28°. Il Southampton si porta avanti con Redmond al 45°, ma Okaka trova di nuovo il pari al 79° per i gialloneri. Gabbiadini all’83° e ancora Redmond all’86° portano sul 4-2 gli ospiti, vano il gol di Doucoure allo scadere per i padroni di casa. Buona la gara dell’ex attaccante milanista.

Rodrigo, Ely (Alaves) – Doppio impegno settimanale per l’Alaves di Rodrigo Ely: in occasione della prima gara, ha perso in trasferta contro il Granada. Passano in vantaggio i padroni di casa con Wakaso al 38° e raddoppiano con Cuenca al 53°, inutile la rete di Camarasa al 57°. In occasione del secondo impegno settimanale, ha pareggiato in casa per 1-1 contro il Siviglia. Passano in vantaggio gli ospiti con Ben Yadder al 23°, pareggiano i padroni di casa con Katai al 75°. L’ex difensore rossonero è rimasto in panchina in entrambe le partite.

Lopez, Diego (Espanyol) – Doppio impegno settimanale per l’Espanyol di Diego Lopez: in occasione della prima partita ha pareggiato in trasferta per 2-2 contro il Celta Vigo. Passano in vantaggio i padroni casa con Aspas al 21°, pareggiano gli ospiti con Moreno al 28°. Si riporta avanti il Celta Vigo al 30° con Wass, pareggia definitivamente l’Espanyol al 32° con Piatti. In occasione del secondo impegno settimanale, ha perso in trasferta per 2-0 contro il Villarreal, decidono il match le reti di Soriano al 45° e di Bakambu all’80°. Se contro il Celta Vigo l’ex portiere del Milan ha fatto la differenza, contro il Villarreal è rimasto in ombra ed è stato ammonito al 28° per gioco falloso.

Mastour, Hachim (Zwolle) – Lo Zwolle di Mastour ha vinto in casa per 3-1 contro il Vitesse. Passano in vantaggio i padroni di casa con Saymack al 10° e raddoppiano con Brock-Madsen al 18°, accorcia le distanze la rete di Van Wolfswinkel al 48°. Chiude il match la rete di Holla al 55° per lo Zwolle. Ron Jans non ha convocato l’ex fantasista rossonero perché alle prese con un infortunio al polpaccio.

Vergara, Jherson (Arsenal Tula) – L’Arsenal Tula di Vergara ha perso in trasferta per 3-0 contro l’Orenburg, decidono il match la doppietta di Georgiev con le reti al terzo minuto di gioco e al 21° su rigore e il gol di Vorobjov al 50°. L’ex difensore del Diavolo è stato sostituito da Doumbia al 46°, opaca la sua prestazione.

In Serie B:

Zigoni, Gianmarco (Spal) – Doppio impegno settimanale per la Spal di Zigoni: in occasione della prima partita ha vinto in trasferta per 2-1 contro la Salernitana. Passano in vantaggio gli ospiti grazie al rigore segnato al 31° dall’ex bomber del Diavolo e raddoppiano con Floccari, su assist di Zigoni, all’89°. Inutile la rete di Coda per i padroni di casa al 94°. Nel secondo impegno settimanale ha pareggiato in casa per 1-1 contro il Pisa. Passano in vantaggio i padroni di casa con Antenucci al 21°, pareggiano gli ospiti con Mannini al 41° dal dischetto. Ottima prestazione dell’ex rossonero contro la Salernitana, mentre contro il Pisa è subentrato a Castagnetti al 71°.

Felicioli, Gian Filippo (Ascoli) – Doppio impegno settimanale per l’Ascoli di Felicioli: in occasione della prima partita ha perso in trasferta contro lo Spezia per 2-1. Passano in vantaggio i padroni di casa con Piccolo al 45° e raddoppiano con Djokovic al 71°, inutile la rete di Gigliotti al 91° per gli ospiti. Il passivo poteva essere diverso se i liguri non avessero sbagliato un calcio di rigore con Granoche al terzo minuto di gioco. Nel secondo impegno settimanale ha perso in casa per 2-1 contro il Novara. Passano in vantaggio gli ospiti con Lancini al 31°, pareggiano i padroni di casa con Cacia al 33°. Decide il match la rete di Galabinov al 50° per i piemontesi. Buone le due partite giocate dall’ex terzino della Primavera milanista che contro il Novara è stato ammonito al 92° per gioco falloso.

Beretta, Giacomo (Carpi) – Doppio impegno settimanale per il Carpi di Beretta: in occasione della prima gara ha pareggiato in trasferta contro il Pisa per 0-0. Nel secondo impegno settimanale ha vinto in casa per 1-0 contro lo Spezia, decide il match la rete di Di Gaudio al primo minuto di gioco. L’ex attaccante del Diavolo è subentrato a Lasagna all’88° contro il Pisa, mentre contro lo Spezia è rimasto in panchina per tutto l’incontro.

Vido, Luca (Cittadella) – Doppio impegno settimanale per il Cittadella di Vido: in occasione della prima gara ha vinto in casa per 3-2 contro il Trapani. Passano in vantaggio gli ospiti con Coronado al 34°, pareggiano i padroni di casa con Chiaretti al 53°. I veneti segnano il 2-1 con Iunco all’82°, pareggiano i siciliani con Citro su rigore al 90°. Chiude il match la rete di Iori al 94° per i granata. Nel secondo impegno settimanale ha pareggiato in trasferta per 1-1 contro il Frosinone. Passano in vantaggio i padroni di casa con Ciofani al 33°, pareggiano gli ospiti con Bartolomei al 62°. Se l’ex attaccante della Primavera del Diavolo non è stato impiegato contro il Trapani, contro il Frosinone è subentrato a Litteri al 60°. Buona la sua prova nonostante l’ammonizione subita al 94° per gioco falloso.

In Lega Pro:

Di Molfetta, Davide (Prato) – Il Prato di Di Molfetta ha perso in trasferta per 2-0 contro il Pro Piacenza, decide il match la doppietta di Musetti con le reti al settimo minuto di gioco e al 30°. Poco brillante la partita giocata dall’ex attaccante della Primavera rossonera che è stato sostituito da Malotti al 72°.  

De Santis, Ivan (Paganese) – La Paganese di De Santis ha pareggiato in casa per 1-1 contro il Cosenza. Passano in vantaggio gli ospiti con Baclet al 19°, pareggiano i padroni di casa proprio grazie alla rete dell’ex difensore della Primavera del Diavolo che ha siglato la sua prima rete nel calcio professionistico. De Santis è stato abile a sfruttare un cross dalla destra per sorprendere il portiere degli ospiti.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl