Montella: "Vittoria di maturità e preziosa per l'Europa. Bacca sta tornando ai suoi livelli. In estate criticati per Sosa...". Le parole a Premium, Sky, Rai e Milan TV

Montella: “Vittoria di maturità e preziosa per l’Europa. Bacca sta tornando ai suoi livelli. In estate criticati per Sosa…”. Le parole a Premium, Sky, Rai e Milan TV


Queste le dichiarazioni rilasciate, al termine di Milan-Chievo, da Vincenzo Montella:

PREMIUM SPORT

“Mi sembra che questa squadra abbia dimostrato di amare la salita. La gara è sempre stata sotto controllo, nel primo tempo, potevamo andare in vantaggio. Abbiamo giocato da squadra esperta, la vittoria è meritata. Nel momento clou, Bacca l’ha sbloccata su calcio piazzato. Avrebbe potuto farlo anche prima, ma la squadra mi è piaciuta, ha saputo aspettare, malgrado potessimo chiuderla prima. Avevamo tanti giocatori chiamati a coprire tanto, ecco perché ho inserito un centrocampista in più. I mediani hanno speso tanto, così come Deulofeu, che ha corso tantissimo. E’ piacevole vincere in anticipo, domani sarà una dolcissima domenica, da lunedì prepareremo la gara con la Juve. Vogliamo entrare in Europa League e preparare al meglio la gara con i bianconeri. La classifica? L’Inter deve ancora giocare e non è la nostra unica antagonista. Non mi piacerebbe arrivare davanti all’Inter ma non arrivare in Europa. Oggi complimenti a Napoli e Roma, che hanno offerto uno spettacolo a livello internazionale. Quest’anno, per entrare in Champions, serve media da scudetto. Per entrare in Europa League, serve una media da Champions. Dovesse continuare a vincere anche l’Atalanta, dovremmo complimentarci con loro, stanno facendo un grandissimo campionato. Non penso alle diffide. Pensandoci, si perde un giocatore due volte. Se Romagnoli fosse stato ammonito, avrebbe giocato un altro. Ocampos? Ottimo impatto, è forte, ha potenzialità, deve crescere nell’interpretazione dei momenti, avrebbe potuto anche fare meglio, ma mi piace, è forte, ha tecnica, sa giocare con i compagni, copre 40 metri, è una punta moderna, sa segnare. Se riuscisse ad avere continuità nelle scelte, diventerebbe un giocatore di altissimo livello. Non c’erano spazi tra le linee, l’avevamo preparata così. Loro attaccavano molto in avanti, ma abbiamo creato difficoltà tra il terzino e il loro centrale. De Sciglio è solito giocare sull’altra fascia, con compiti diversi. Affrontiamo gli invincibili, lo dice la loro storia, dovremo sicuramente fare qualcosa di straordinario. Suso? Era un po’ affaticato, aveva problemi prima della gara, ma non credo sia un problema muscolare: vediamo nelle prossime ore”.

SKY SPORT

Il closing lo abbiamo fatto noi? No perchè mancano ancora dieci partite. Oggi è stata una grande partita con una vittoria preziosa e meritata, arrivata con maturità, una partita forse non comandata per 95 minuti, ma sono soddisfatto. Io e la squadra non stiamo facendo alcuna fatica ad isolarci dalle vicende esterne perchè la società è completamente adempiente, dalla cucina al giardiniere, dalla segreteria, alla lavanderia, fino agli stipendi, quindi non abbiamo di che preoccuparci. Per ogni mia richiesta so con chi parlare e vengo accontentato, poi ci sono le voci ma queste non devono turbarci. La prossima cena? La paga il ds Maiorino. Bacca oggi si è avvicinato al vero Bacca che conosciamo, è in crescita e ci deve dare lo sprint come oggi, si è creato tante occasioni notevoli in cui non è stato fortunato. A fine partita gli ho detto che poteva fare prima gol sulla spizzata di Ocampos. Sosa è cresciuto moltissimo, e quando abbiamo scelto di prenderlo siamo stati criticati. Ma quando cerchi un giocatore di questo spessore e personalità ma con un budget ridotto non ne trovi uno meglio di lui. Sta crescendo, rischia la giocata e sono contento di lui. Ocampos lo seguo da tantissimo, ha le caratteristiche per diventare un craque, oggi mi è piaciuto moltissimo ma per le qualità che ha non si può accontentare di questa partita. Corsa Europa? E’ una corsa con media punti da Champions, quindi complimenti a tutte le concorrenti. Ogni squadra ha le sue caratteristiche, spero di spuntarla in qualche modo“.

RAI 2

La squadra ha fatto una buona prestazione anche se il Chievo ci ha messo in difficoltà. Dovevamo chiuderla un po’ prima ma l’importante era vincere. La squadra ha meritato di vincere. La coppia Bacca-Lapadula è un opzione per quando devi forzare e trovare il gol. Ho rischiato tenendo fuori Kucka e Pasalic, ma ci è andata bene e volevo avere più qualità in mezzo al campo. Ho inserito Kucka nel finale per lasciare un po’ più alto Deulofeu che era stanco e aiutare De Sciglio. Locatelli è un ragazzo splendido e ha tanta qualità, oggi ha fatto una buona partita, la panchina può fargli bene anche per crescere guardando gli altri. La società è adempiente, tutto funziona alla perfezione non possiamo lamentarci di nulla. Gli stipendi sono in regola. Siamo nella situazione ideale per fare bene“.

MILAN TV

Ocampos si è riscaldato nel pre-partita perché Suso era un po’ stanco, aveva un problemino. L’infortunio? Non credo sia nulla di grave, penso si sia fermato in tempo. Lo valutiamo domani o dopo. Stiamo facendo un bel campionato, il nostro obiettivo è tornare in Europa. Oggi abbiamo fatto un buona gara, non era facile, vedo una squadra più matura. Sosa e Locatelli hanno fatto bene, nel primo tempo potevamo fare meglio, ma non è dipeso solo da loro. Nel secondo tempo abbiamo fatto meglio, abbiamo creato molto e abbiamo meritato la vittoria. Abbiamo forzato con le due punte perché sapevo che Bertolacci sta bene e sa dare equilibrio. Dopo il vantaggio ho messo Kucka per dare un po’ una mano a Deulofeu. Sui calci piazzati siamo stati più pericolosi del solito. Potevamo farne uno anche prima del gol di Bacca. Sono contento dei ragazzi. Gli esterni invertiti? Suso rende di più a destra, ma non lo vedevo benissimo e sulla destra potevamo essere più pericolosi. Così l’ho invertito con Deulofeu. Bacca? Il lavoro paga, il mio staff è sempre a disposizione. Il suo problema, se c’era, era nella testa, oggi ha fatto alcuni spunti che gli vedevo fare da tempo. Adesso vedremo un altro Bacca, è più convinto”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl