Sei qui: Home » Copertina » Ultime da San Siro, solo un dubbio per Montella. Ballottaggio Pasalic-Mati Fernandez

Ultime da San Siro, solo un dubbio per Montella. Ballottaggio Pasalic-Mati Fernandez

Manca ormai solo una manciata di ore alla sfida che illuminerà San Siro per l’anticipo della 29ma giornata di Serie A. Il Milan, assoluto protagonista della corsa alla prossima Europa League, cercherà 3 punti cruciali come l’ossigeno contro il Genoa. Sarà un Grifone ferito nel cuore (entrambi i derby persi in stagione) e nell’orgoglio (costretto ad abbandonare il ritiro causa contestazione) quello che si presenterà al Meazza, con un Mandorlini, cuore nerazzurro, pronto a tutto pur di fare uno sgambetto ai cugini meneghini. Ma chi saranno gli undici scelti per affrontare questi 90′ di fuoco?

Le ultime indicazioni lasciano pensare ad una difesa confermata, con scelte costrette da infortuni e squalifiche. Partendo dall’intoccabile Gianluigi Donnarumma, i rossoneri si schiereranno a 4 con De Sciglio nuovamente capitano, Paletta e Zapata centrali ed il talismano Vangioni sull’out mancino. In mediana, l’Aeroplanino sarà costretto a reinventarsi il ruolo di regista, visto il turno di stop comminato ad el Principito Sosa. Saranno affidate ad Andrea Bertolacci le chiavi del Diavolo, con il regista romano adattato a playmaker basso davanti alla difesa. Mezzala destra Kucka, corsa e polmoni da vendere, mentre attenzione alle quotazioni in netta risalita di Mati Fernandez. Il cileno, reduce da ottimi allenamenti a Milanello, avrebbe messo in difficoltà la titolarità di Pasalic. Sorpasso nelle gerarchie? Il testa a testa proseguirà fino all’ultimo momento della compilazione della distinta ufficiale.

LEGGI ANCHE:  ULTIM'ORA Maignan, c'è l'esito degli esami: i tempi di recupero!

Se per la mediana è in corso un vivo ed accesso ballottaggio, pare essere tutto confermato ed annunciato per il reparto offensivo. Anche perché le alternative latitano. La squalifica di Bacca spalanca le porte della titolarità a Lapadula, affiancato dal fresco nazionale rojo Deulofeu (convocato dalla Spagna di Lopetegui) e l’ex di giornata Ocampos. Basterà questo 11 per sentenziare il Genoa? Al campo la sentenza.