Sky Sport, per i nazionali un giorno di riposo in più. Donnarumma resta a Pompei sia oggi che domani

Sky Sport, per i nazionali un giorno di riposo in più. Donnarumma resta a Pompei sia oggi che domani

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Peppe di Stefano, inviato Sky Sport, è intervenuto in diretta da Casa Milan parlando delle sensazioni rossonere dopo il pareggio deludente di Pescara, soffermandosi soprattutto su Gigio Donnarumma: “La delusione è tanta, ieri era una di quelle partite da vincere a tutti i costi: il Milan non l’ha fatto e per questo potrebbe pentirsi a fine stagione, la quota Europa quest’anno si alza sempre più. Lazio e Atalanta vincono a raffica e il Milan non può più permettersi di non vincere in casa di una squadra come il Pescara, che ha vinto solo una gara all'”Adriatico”, con tutto il rispetto per un gruppo che ieri ha fatto di più rispetto al Milan a livello di spirito. Il Milan ha giocato di rabbia, realizzando un gol quasi su rimpallo, nel secondo tempo ha fatto davvero poco e con l’ultima classe doveva fare sicuramente di più. Donnarumma in questo momento è a Pompei, ha trascorso ieri la serata con famiglia e fidanzata così come oggi e domani: nonostante il rientro dei giocatori previsto per domani a Milanello, i calciatori impegnati in Nazionale la scorsa settimana usufruiranno di 24 ore di tempo in più, come Bacca, Zapata o Deulofeu. Non si è pentito neanche per un istante di essere su quella copertina di Topolino, per lui resta sempre un orgoglio: resta sempre un ragazzo e non capita a tutti, ci si è giocato un po’ su quel termine “Paperumma” davanti ad un errore strano, ma resta sempre un grande talento e da dopodomani tornerà a sorridere, da ragazzo equilibrato qual è“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy