Acmilan.com, verso Milan-Empoli: l'analisi dei toscani di Martusciello

Acmilan.com, verso Milan-Empoli: l’analisi dei toscani di Martusciello


Battendo la Fiorentina al Franchi (2-1), nello scorso weekend, l’Empoli ha fatto un grande favore – soprattutto a se stessa – ma anche al Milan, allontanando una delle concorrenti per l’Europa. La squadra di Mister Montella non dovrà sbagliare l’atteggiamento mentale, sfidando un avversario ostico, che vanta in rosa diversi giocatori d’esperienza. Questa, nel dettaglio, l’analisi sulla formazione toscana allenata da Giovanni Martusciello.

ULTIMA SFIDA
Esattamente un girone fa, un Milan sicuro e convincente riuscì ad avere la meglio al Castellani contro i padroni di casa. 4-1 fu il finale di una sfida in totale controllo della formazione di Vincenzo Montella, a segno con un doppio Lapadula (prima doppietta per lui in maglia rossonera), Suso e l’autorete di Costa.

TREND EMPOLI
L’Empoli, contro la Fiorentina, è tornato a vincere in campionato dopo 10 gare in cui aveva ottenuto solo due punti. Non solo, la vittoria contro i viola è coinciso anche con il ritorno al successo in trasferta dopo nove gare e dopo cinque sconfitte consecutive: 15 i gol subiti nelle ultime sei gare lontane dal Castellani, 2,5 di media. I toscani, in generale, stanno trovando grosse difficioltà sia in fase realizzativa (incassano reti da 11 gare consecutive), che in fase difensiva (sono il peggior attacco della Serie A per numero di gol e conclusioni tentate).

MODULO
Mister Martusciello ha portato avanti il modulo che rappresenta la tradizione – da diversi anni a questa parte – in casa Empoli: il 4-3-1-2. In porta c’è uno dei punti di forza della squadra, Skorupski. La linea a 4 è formata da Laurini (anche se nell’ultimo turno ha giocato Veseli) e Pasqual sugli esterni, con Barba e Bellusci centrali. A centrocampo il compito di impostare il gioco è affidato a Buchel, spalleggiato da Krunic e Croce. El Kaddouri è il trequartista, alle spalle del duo Mchedlidze-Thiam in avanti.

ATTENZIONE A…
Levan Mchedlidze è il caponnoniere della formazione di Martusciello con 5 reti. È un giocatore fisico, dotato di buona tecnica, che ha collezionato finora solo 14 presenze per un totale di 894 minuti.

Omar El Kaddouri è arrivato nel mercato invernale per colmare il vuoto lasciato dall’addio di Riccardo Saponara. Elegante e incisivo, l’ex Napoli sta diventando un fattore determinante nella corsa salvezza dei toscani, come dimostrano i tre degli ultimi 5 gol realizzati proprio dall’Empoli che portano la sua firma.

Massimo Maccarone è un prodotto del vivaio del Milan ma non ha mai debuttato nella massima serie coi rossoneri. “Big Mac” ha fatto sei gol in 15 precedenti contro i rossoneri, a nessuna squadra ha segnato di più in Serie A: l’ex Samp ha però vinto solo una di queste sfide, perdendo in 10 occasioni.

Manuel Pasqual è tornato al gol in Serie A dopo 51 partite, contro la sua ex squadra, la Fiorentina: il terzino è il primo tra i difensori in Serie A per cross su azione (124) e per occasioni create da palla inattiva (19).




Loading...

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl