Allegri non dimentica: "Grazie a Berlusconi e Galliani. Sono un pezzo di storia del calcio italiano"

Allegri non dimentica: “Grazie a Berlusconi e Galliani. Sono un pezzo di storia del calcio italiano”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Tra la giornata di ieri e quella di oggi sono arrivati tantissimi messaggi di stima e di affetto nei confronti dell’ormai ex Presidente del Milan, Silvio Berlusconi e del suo braccio destro e dirigente più importante rossonero in questi 31 anni, Adriano Galliani. Abbastanza significative ed importanti sono state le parole dell’ex tecnico rossonera e al momento allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri. L’ultimo allenatore ad aver vinto qualcosa di importante con il Milan, lo scudetto del 2011, condito anche dalla Supercoppa italiana nello stesso tempo, ha voluto ringraziare a modo suo due figure molto importanti per la sua crescita professionale.

A margine della conferenza stampa in vista della gara di campionato che la sua Juventus affronterà domani pomeriggio a Pescara, Massimiliano Allegri ha ringraziato in questo modo il suo vecchio Presidente ed Amministratore Delegato: “Voglio fare un doveroso saluto con affetto e ringraziamento a berlusconi e Galliani per la posibilità che mi hanno dato per allenare e vincere col Milan, sicuramente mancheranno al calcio italiano, hanno fatto un pezzo di storia del calcio italiano”. Sono state queste le parole che Allegri, prima di cominciare a parlare della sua Juventus, ha voluto dedicare a Berlusconi e Galliani.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy