Sei qui: Home » News » Repubblica, derby: nessun saluto tra i rappresentanti di Suning e Yonghong Li. Ecco perché

Repubblica, derby: nessun saluto tra i rappresentanti di Suning e Yonghong Li. Ecco perché

Secondo quanto riferito da Repubblica, durante il derby andato in scena sabato, non ci sarebbero stati contatti tra i rappresentanti del gruppo Suning e la nuova dirigenza del Milan. Il tutto per ordine di Zhang Jindong.

Il governo di Pechino, in stretto contatto con i proprietari dell’Inter, non avrebbe infatti approvato l’operazione che ha permesso a Yonghong Li di prelevare il club di Via Aldo Rossi. Tra l’altro, in Cina, il nuovo presidente del Diavolo, a seguito di alcune situazioni poco chiare, non godrebbe di una buona nomea.

LEGGI ANCHE:  Grave lutto per Berlusconi, il messaggio di addio al suo Niccolò

Ciononostante, proprio qualche settimana fa, tramite un comunicato ufficiale, Mr. Li aveva smentito le voci relative a un’ipotetica truffa, da lui escogitata nel corso degli anni Novanta, ai danni di 18.000 risparmiatori.