Sei qui: Home » Copertina » CorSera, l’offerta a Donnarumma: ingaggio da top player, fascia da capitano e il ritorno del fratello

CorSera, l’offerta a Donnarumma: ingaggio da top player, fascia da capitano e il ritorno del fratello

In casa Milan continua a tenere banco la questione rinnovo Donnarumma. L’agente del giocatore Mino Raiola ha fatto sapere di non essere intenzionato a discutere il rinnovo del portiere se non prima di aver ricevuto delle forti garanzie riguardo la rosa del prossimo anno. Garanzie che la nuova proprietà non avrebbe problemi a dare.

Ecco quindi che, secondo il Corriere della Sera, Fassone e Mirabelli avrebbero già studiato l’offerta giusta per convincere il portiere rossonero e il suo agente a legarsi al Milan anche per i prossimi anni. Si parte dall’ingaggio (circa 3.2 Ml a stagione che potrebbero salire); la fascia da capitano e la valorizzazione di Alfredo Magni, preparatore dei portieri molto legato a Gigio. E poi, dulcis in fundo, anche il ritorno del fratello Antonio Donnarumma in rossonero, ora nell’Asteras Tripolis.

LEGGI ANCHE:  Diallo in pole per la difesa, ma il Milan segue anche un altro difensore: le ultime

Un’offerta che sarebbe irrinunciabile per Gigio la cui priorità, ed è bene ribadirlo, è sempre quella della parmanenza.