CorSera: dopo Maldini la maledizione della fascia di capitano. E domenica a Crotone...

CorSera: dopo Maldini la maledizione della fascia di capitano. E domenica a Crotone…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La fascia di capitano del Milan è diventata un sorta di maledizione, da quando Paolo Maldini nel 2009 ha lasciato il club rossonero. Da allora, ricorda oggi Il Corriere della Sera, forse l’unico che non ha avuto “problemi” è stato Massimo Ambrosini, dopodichè tutti coloro che hanno indossato i gradi di capitano hanno ricevuto critiche su critiche. Quest’anno, tra infortuni vari, la situazione è veramente complicatissima: Riccardo Montolivo l’ha portata per un paio di mesi, prima di subire un infortunio ai legamenti crociati e passare il testimone ad Ignazio Abate, il quale ad un certo punto si è dovuto arrendere ad un problema all’occhio che gli ha fatto concludere anzitempo la stagione.

A quel punto, per numero di presenze in campo, il ruolo è stato affidato a Mattia De Sciglio, oggetto di critiche dai tifosi rossoneri praticamente da inizio anno e letteralmente sommerso dai fischi di San Siro al momento della sostituzione domenica contro l’Empoli. Ora, per Vincenzo Montella, ci sarà anche il problema di individuare il capitano rossonero per la trasferta di domenica a Crotone, visto che De Sciglio è squalificato: secondo il Corriere della Sera, la fascia, se giocherà, andrà probabilmente a Gabriel Paletta, o eventualmente a Zapata.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy