Un derby che vale doppio: fra Europa e closing, si scrive il futuro del Milan

Un derby che vale doppio: fra Europa e closing, si scrive il futuro del Milan

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il Milan si prepara ad entrare nella settimana più delicata della sua ultima storia rossonera. Sette giorni, dalla sfida casalinga contro il Palermo fino al derby, nei quali si deciderà il futuro del Milan, fra Europa e vicende societarie.

Come riporta stamattina il Corriere della Sera, il Milan è pronto a vivere tutto d’un fiato quello che il calendario gli metterà di fronte nella prossima settimana. Partiamo dal campo. Domenica pomeriggio a San Siro arriverà il demotivato Palermo di Lopez, sconfitto in casa nell’ultima sfida dal Cagliari. I siciliani sono praticamente all’ultima chiamata per un corsa salvezza che appare ora tutta in salita. Sette giorni dopo, però, arriva il derby. Una partita delicatissima per gli umori delle due squadre, 90′ che varranno l’Europa: quella minore, è vero, ma comunque Europa. Un’occasione da non fallire.

Qualche giorno prima, però, il Milan dovrebbe aver cambiato proprietà. Usiamo il condizionale perché il closing ci ha insegnato che tutto può succedere. Ma sempre secondo quanto riporta il Corriere della Sera, pare oramai tutto pronto per il rush finale: Elliot ha fornito le garanzie necessarie e Yonghong Li è pronto a prendersi il Milan.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy