Derby senza Pasalic: Mati o Locatelli al posto del croato?

Derby senza Pasalic: Mati o Locatelli al posto del croato?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Da oggetto misterioso del mercato estivo a pedina insostituibile e fondamentale del centrocampo. Partita dopo partita Mario Pasalic, infatti, è cresciuto esponenzialmente fino a diventare un titolare fisso del Milan di Vincenzo Montella. Quattro gol stagionali, addirittura due consecutivi nelle ultime due gare, il rigore decisivo realizzato nella finale di Supercoppa italiana di Doha e tanto altro ancora. Dopo i primi due mesi di panchina fissa in cui sembrava essere l’ennesima sconfitta persa, anche se arrivato in prestito secco dal Chelsea, dell’Adriano Galliani low cost, il centrocampista croato ha cominciato a giocare e a convincere, tanto da diventare un elemento a cui il tecnico rossonero ha rinunciato raramente.

Nella prossima gara di campionato, però, quella più importante, quella che può valere una stagione, nel derby di sabato a mezzogiorno contro l’Inter, Montella sarà costretto a fare a meno di lui. Un’ammonizione di troppo nella trionfante sfida contro il Palermo gli ha fatto scattare la squalifica, visto che sul suo capo pendeva una diffida pesante. Un’assenza pesante per il tecnico rossonero che non ha nemmeno troppe soluzioni per sostituirlo. Premettendo la quasi certa conferma di José Sosa e Juraj Kucka a completare la mediana rossonera, il terzo tassello del puzzle sarà quasi certamente composto da uno tra Manuel Locatelli e Mati Fernandez. Quasi scontata, infatti, sarà l’assenza, anche per il derby, di Andrea Bertolacci ancora ai box per l’infortunio rimediato contro il Genoa.

Due alternative quindi per Montella nella sostituzione di Pasalic. Da una parte, come detto, la possibilità di dare un’altra chance al giovanissimo Locatelli che già è stato impiegato in tantissimi big match di inizio stagione. In quel caso si potrebbe assistere anche allo spostamento di Sosa da mezzala e all’inserimento del centrocampista dell’Under 21 azzurra, davanti alla difesa. Oppure, con Locatelli invece ad agire da mezzala, potrebbe essere ancora l’argentino il mediano davanti alla difesa, ruolo fin qui ricoperto benissimo dall’ex Besiktas. L’altra alternativa, invece, vede semplicemente l’inserimento di Mati Fernandez al posto di Pasalic. Il cileno ha giocato bene contro il Genoa, partita decisa da un suo gol, mentre non aveva convinto a Pescara. Nei prossimi giorni, oggi per la squadra giorno di riposo e niente allenamento, ne capiremo di più sulle intenzioni di Montella.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy