Rodrigo Ely decide il match contro il Villarreal, la Spal di Zigoni sulla vetta della Serie B

Rodrigo Ely decide il match contro il Villarreal, la Spal di Zigoni sulla vetta della Serie B

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Partita al cardiopalma per il Milan che trova la rete del pareggio solo all’ultimo secondo di gara. Il derby è sempre una partita dalle mille emozioni, soprattutto se ti trovi a giocare a poche ore dal closing che ha visto Yonghong Li subentrare a Silvio Berlusconi dopo trentuno anni di presidenza. La gara è iniziata subito in salita per la squadra di Vincenzo Montella che si è trovata sotto grazie alle reti di Candreva al 36° e Icardi al 44°. Il Diavolo fa letteralmente la partita concedendo pochi spazi ai nerazzurri e dominando l’incontro, senza trovare la via del gol: a sorpresa però Romagnoli accorcia le distanze all’83° e Zapata chiude la gara al 97° nella bolgia di San Siro. La nuova dirigenza festeggia: 2-2 il risultato finale. Se a Milano il morale alto, come si saranno comportati i diavoli fuori sede?

Gabriel (Cagliari) – Il Cagliari di Gabriel ha vinto in casa per 4-0 contro il Chievo Verona, decidono il match le reti di Borriello all’11°, di Sau al 15° e di Joao Pedro al 40° e al 90°. L’ex portiere del Milan è rimasto in panchina per tutta la gara.

Mauri, José (Empoli) – L’Empoli di José Mauri ha vinto in trasferta per 2-1 contro la Fiorentina. Passano in vantaggio gli ospiti con El Kaddouri al 37°, pareggiano i padroni di casa con Tello al 64°. Allo scadere, Pasqual decide la partita su rigore. L’ex fantasista del Diavolo è rimasto in panchina per tutta la gara.

Niang, M’Baye (Watford) – Il Watford di Niang ha vinto in casa per 1-0 contro lo Swansea, decide l’incontro la marcatura di Capoue al 42°. Buona la prestazione dell’ex attaccante rossonero che è stato sostituito da Okaka al 78°.

Rodrigo, Ely (Alaves) – L’Alaves di Rodrigo Ely ha vinto in casa per 2-1 contro il Villarreal. Passano in vantaggio i padroni di casa con Ibai al 35° e raddoppiano proprio con l’ex terzino del Diavolo al 45°: il brasiliano è stato abile a sfruttare di testa un preciso cross di Kiko. Inutile invece la rete di Bakambu al 70° per la squadra ospite. Ottima la prova di Rodrigo Ely che ha siglato la sua prima rete con la maglia dell’Alaves.

Lopez, Diego (Espanyol) – L’Espanyol di Diego Lopez ha vinto in trasferta per 1-0 contro il Leganes, decide la gara il gol di Leo Baptistao al 92°. Ottima la prova dell’ex portiere del Milan tra i pali della porta catalana.

Mastour, Hachim (Zwolle) – Lo Zwolle di Mastour ha perso in trasferta per 5-1 contro il Groningen. Passano in vantaggio i padroni di casa con Linssen al 14°, raddoppiano con Mahi al 19° e si portano sul 3-0 ancora con Linssen al 38°. Gli ospiti accorciano le distanze con Brock-Madsen al 46°, ma i biancoverdi si portano sul 5-1 grazie alle reti ancora di Mahi al 53° e di Hrustic all’88°. L’ex fantasista del Diavolo non era tra i convocati di Ron Jans.

Vergara, Jherson (Arsenal Tula) – L’Arsenal Tula di Vergara ha perso in casa per 3-0 contro la Lokomotiv Mosca, decidono il match le reti di Fernandes al 53°, di Maicon su rigore al 74° e di Ari al 75°. Opaca la prestazione dell’ex difensore del Milan che è stato ammonito per gioco falloso al 10°.

In Serie B:

Felicioli, Gian Filippo (Ascoli) – L’Ascoli di Felicioli ha pareggiato in trasferta per 0-0 contro il Perugia. L’ex difensore della Primavera del Milan non era tra i convocati di Alfredo Aglietti perché infortunato alla spalla.

Beretta, Giacomo (Carpi) – Il Carpi di Beretta ha vinto in casa per 2-0 contro il Bari, decidono il match l’autorete di Tonucci al 19° e il gol di Mbakogu al 69°. L’ex attaccante del Diavolo è rimasto in panchina per tutta la gara.

Zigoni, Gianmarco (Spal) – La Spal di Zigoni ha vinto in casa per 2-1 contro il Trapani. Passano in vantaggio gli ospiti con Barilla al quarto minuto di gioco, pareggiano i padroni di casa con Antenucci al 56°. Lo stesso attaccante spallino decide la  gara al 77°. L’ex attaccante rossonero non era tra i convocati di Leonardo Semplici perché squalificato.

Vido, Luca (Cittadella) – Il Cittadella di Vido ha perso in trasferta per 2-0 contro l’Hellas Verona, decidono la gara i gol di Bessa al 16° e di Pazzini all’81°. L’ex attaccante della Primavera del Diavolo è subentrato a Strizzolo al 74°, ma non è riuscito a dare la svolta al match.

In Lega Pro:

Di Molfetta, Davide (Prato) – Il Prato di Di Molfetta ha perso in casa per 1-0 contro la Cremonese, decide il match la rete di Porcari al 21°. Opaca la prestazione dell’ex attaccante della Primavera del Milan nell’attacco toscano.

De Santis, Ivan (Paganese) – La Paganese di De Santis ha pareggiato in casa per 1-1 contro la Vibonese. Passano in vantaggio gli ospiti con Sowe al quarto minuto di gioco, pareggiano i padroni di casa con Cicerelli su rigore all’86°. Buona la partita dell’ex difensore della Primavera del Diavolo che è stato ammonito per gioco falloso al 51°.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy