Sei qui: Home » Ipse dixit » El Shaarawy dallo stage azzurro: “Sono qui per rimanerci”

El Shaarawy dallo stage azzurro: “Sono qui per rimanerci”

Si è concluso da poco il terzo raduno azzurro a Coverciano sotto la guida di Gian Piero Ventura. Lo stage dedicato ai giovani calciatori emergenti, vedeva 23 convocati tra i quali tre giocatori del Milan, Davide Calabria, Manuel Locatelli e Gianluca Lapadula, e un ex rossonero: Stephan El Shaarawy. Il faraone, che ha indossato la maglia del diavolo dal 2011 al 2015, prima di approdare ai francesi del Monaco ed ora alla Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo al proprio momento.

Parole al miele verso la Nazionale quelle di El Shaarawy: “Questo ritorno in Nazionale dopo tanto tempo è un grande stimolo per me, ed ora il mio obiettivo è quello di rimanerci”. L’attaccante della Roma ha poi proseguito: “Ho fatto parte del gruppo azzurro dal 2012 e ci tengo molto. Ho preso questa chiamata anche per guardare al futuro, in vista del mondiale 2018, e farò di tutto per esserci”.

Qualche parola anche sul momento in campionato della sua Roma e sulla vittoria bianconera di ieri sera contro il Barcellona: “Dispiace vedere la Champions in tv, comunque complimenti alla Juve, sono davvero una bella squadra. Io e i miei compagni lotteremo fino alla fine per arrivare allo scontro diretto con il minor distacco possibile.”