Donnarumma tira fuori l'orgoglio dopo il primo errore in carriera: ora testa al futuro

Donnarumma tira fuori l’orgoglio dopo il primo errore in carriera: ora testa al futuro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un campione si vede sopratutto nei momenti di difficoltà. E ieri Gianluigi Donnarumma ha dimostrato di esserlo. Come sottolinea la Gazzetta dello Sport odierna il portiere rossonero, dopo l’errore che ha portato all’autogol di Paletta, nel post-partita si è presentato orgoglioso ai microfoni dei giornalisti, ammettendo subito lo sbaglio e dichiarando di pensare già alle prossime partite. 

Un comportamento esemplare, forse non da 18enne. E’ il primo errore di questo genere di Donnarumma, ma capita anche ai più grandi: Casillas e Buffon ne sanno qualcosa. L’importante è rialzarsi e lasciarsi scivolare le critiche addosso. E il portiere rossonero sta dimostrando di essere un un maestro nel farlo.

Anche Montella nel post-partita lo ha biasimato: “Sono errori che possono capitare, deve rimanere tranquillo e sereno. Non deve scusarsi, la sua posizione era giusta, è stato sbagliato sia il controllo, ma anche il passaggio. Se avessimo vinto ci avremmo riso su”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy