Sei qui: Home » Rassegna Stampa » Gazzetta: Montella predica ottimismo, ma ora deve dare nuove idee alla sua squadra

Gazzetta: Montella predica ottimismo, ma ora deve dare nuove idee alla sua squadra

Nelle ultime settimane, Vincenzo Montella nei dopogara ha spesso ripetuto che giocando così si va in Europa. Ecco, la partita di ieri dà invece l’esatta dimensione di come si deve giocare per non andarci. Per la serie “come rovinare tutto il buono (cinque vittorie ed un pari in sette gare)”, il Milan frena dove si dava per scontato che non sarebbe accaduto. Il vizio è vecchio e Montella, per quanto taumaturgo, non può compiere miracoli di fronte a tutte le magagne. E onestamente, non si può appellare nemmeno all’assalto dell’ultimo quarto d’ora, costruito tutto su pancia e istinto per sopravvivenza europea.

LEGGI ANCHE:  Che elogio di Caressa per il giocatore del Milan: "Non se lo aspettava nemmeno lui"

Del Milan di Montella, evidenzia stamane La Gazzetta dello Sport, in termini di filosofia tattiche e linee guida, ieri si è visto molto poco e il campanello d’allarme suona forte perchè più su continuano a correre e ora c’è il rischio concreto di arrivare al derby senza la possibilità aritmetica di agganciare l’Inter. Ora occorre capire da un lato la reazione della squadra di fronte ad un passo falso contro l’ultima della classe, e dall’altro quali soluzioni tattiche si possono studiare per non buttare ancora una volta nella spazzatura la qualificazione n Europa.