Sei qui: Home » Ipse dixit » Gazzetta, Taibi: “Sarebbe importante che Donnarumma resti al Milan. Per De Sciglio è diverso…”

Gazzetta, Taibi: “Sarebbe importante che Donnarumma resti al Milan. Per De Sciglio è diverso…”

L’ex portiere del Milan, Massimo Taibi, è stato intervistato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport – Milano&Lombardia ed ha parlato del futuro di Gigio Donnarumma: “Faccio fatica a parlare di cifre nel caso di Gigio ma sarebbe importante che restasse al Milan. È chiaro che la strada è ancora lunga, non semplice e l’accordo dipende da molti fattori. Credo che Raiola abbia un grosso ascendente sul ragazzo, ma lui ha il dovere e il potere di dire la propria. E penso che Donnarumma voglia restare in rossonero, intanto perché ne è tifoso da sempre. Per l’età che ha e per le pressioni a cui è stato sottoposto, è già un fenomeno. Essere disturbato dalle voci, da diventare titolare nel Milan ad essere già designato come successore di Buffon non è per nulla facile. Ha dimostrato forza e qualità, condite da poche chiacchiere“.

LEGGI ANCHE:  Nuovo stadio, Milan e Inter presentano il progetto al Comune: i dettagli

Una battuta finale anche su Mattia De Sciglio: “È un discorso diverso. Il ragazzo viene beccato dal pubblico e non c’è feeling, quindi questo può certamente influire nella scelta di un giocatore che pur è un prodotto del settore giovanile e in questo ambiente ci è cresciuto“.