Kramer: ''Il Milan mi ha cercato ma non c'è una vera trattativa. Berlusconi? Lui e la società sono una cosa sola''

Kramer: ”Il Milan mi ha cercato ma non c’è una vera trattativa. Berlusconi? Lui e la società sono una cosa sola”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Cristoph Kramer, giovane centrocampista del Borussia Monchengladbach, è stato intervistato da Gazzetta.it. Il tedesco si è espresso riguardo l’interesse del Milan nei suoi confronti e ha aggiunto anche qualche parola in merito al recente passaggio di propietà avvenuto in casa rossonera: “Sono venuto a sapere che hanno chiesto informazioni, che mi valutano, ma detto sinceramente non c’è una vera e propria trattativa. Mi dicono siano venuti a vedermi giocare a Firenze quando con il Borussia Moenchengladbach abbiamo battuto la Fiorentina, ma non ne sapevo nulla. La cessione del club? Per me Milan e Berlusconi sono un tutt’uno. Nei miei ricordi sono una cosa sola. Non è facile immaginare il Milan senza Berlusconi. È un po’ come Ferguson al Manchester United e Wenger all’Arsenal. Tutti loro hanno scritto capitoli importanti e gloriosi delle rispettive società. Non so perché Berlusconi volesse vendere la società, se lo ha fatto però evidentemente ne era convinto

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy