CorSport, il Milan tenta di rilanciarsi sotto ogni aspetto: la situazione

CorSport, il Milan tenta di rilanciarsi sotto ogni aspetto: la situazione

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nel corso della sessione estiva di mercato, il Milan, intenzionato a rilanciarsi e a ritrovare quanto prima l’appuntamento con la Champions League, metterà in scena una campagna acquisti importante. E’ questo quanto riferito dal Corriere dello Sport, che evidenzia che, per il futuro del club di Via Aldo Rossi, determinante sarà il lavoro di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli.

Questi ultimi saranno infatti chiamati a fare fruttare al meglio il budget a loro disposizione e a concludere, con intelligenza e lungimiranza, le operazioni in entrata e in uscita. Il tutto mentre il nuovo amministratore delegato rossonero presenterà all’Uefa il piano triennale mirato ad arrivare al pareggio di bilancio. Se tutto andasse per il meglio, le parti concorderebbero poi un regime che, grazie al cambio di proprietà, permetterà di sfondare il Fair Play Finanziario e di tentare di arrivare a una punta di alto livello. In merito, al momento, i nomi più caldi sarebbero quelli di Morata e Benzema.

Come già accennato, per quanto riguarda la prossima annata, l’obiettivo sarà quello di chiudere il campionato nelle prime quattro posizioni. Il nuovo Milan, per raddoppiare il proprio fatturato e ottenere la tanto agognata quotazione in Borsa, dovrà infatti tornare in Champions League e attuare un innovativo piano commerciale. Nella fattispecie, a breve, verrà creata, in Cina, una società specializzata nel raccogliere partnership e sponsor. Infine, per la rinascita rossonera, sarebbe importante anche l’aumento dei ricavi da stadio. A tal proposito, potrebbe tornare di moda il discorso relativo alla struttura di proprietà.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy