Minacce all'arbitro Massa, scatta la denuncia

Minacce all’arbitro Massa, scatta la denuncia

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La questura di Imperia ha aperto un’indagine nei confronti di un pensionato 62enne, tifoso del Milan, per insulti e minacce di morte nei confronti dell’arbitro Massa. L’uomo ha telefonato alla sezione arbitri di Imperia, rivolgendo al presidente Alessandro Savioli frasi ingiuriose dirette all’arbitro. Non avrebbe infatti gradito il rigore concesso alla Juve al 94/mo minuto della ripresa durante il match contro il Milan dello scorso 10 marzo. Grazie al pronto intervento della Digos, è stato possibile risalire all’identità del soggetto e al suo indirizzo. La conferma è arrivata con la perquisizione domiciliare, in cui è stato rinvenuto il telefono da cui è stata effettuata la chiamata. Sull’indagato pende un’accusa di minacce gravi, ed ora rischia fino ad un anno di reclusione.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy