Montella: "Ringrazio Berlusconi e Galliani, ora testa solo al derby. Ecco come bloccare Icardi..."

Montella: “Ringrazio Berlusconi e Galliani, ora testa solo al derby. Ecco come bloccare Icardi…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Vincenzo Montella, durante l’intervista rilasciata a Milan TV, ha parlato del closing e del derby di scena alle ore 12.30 di sabato:

Voglio ringraziare e salutare Berlusconi e Galliani, per avermi dato questa grande opportunità, per essere entrato nella storia di questa società. In piccola parte, ci siamo anche noi, io e i giocatori. Sono emozionato, ma credo di essere riuscito a distinguere le situazioni di campo da quelle societarie. Ringrazio tutti, qui a Milanello, compreso il nuovo management, che è sempre stato corretto con quello uscente. Sono stato agevolato, nei prossimi giorni, ci incontreremo ufficialmente con la nuova proprietà e, insieme, ci troveremo per pianificare il futuro, per rendere il Milan ancora una volta glorioso. Ora, testa solo al derby contro l’Inter. Io come Liedholm? Mi auguro che lo spirito che aveva il mister mi possa accompagnare a lungo, ha fatto la storia del calcio”.

E ancora: “Il derby? Sarà una gara tosta, ma vogliamo vincere. La formazione? Non ho deciso: mancano quarantotto ore, domani avrò le idee più chiare. Un abbozzo di formazione c’è, ma ci sono anche variabili in corsa da considerare. L’Inter? Hanno ottimi esterni, che arrivano bene al cross, ma esprimono tanto anche coi terzini. Come si ferma Icardi? Bloccando i rifornimenti. E’ un giocatore forte, completo, è bravo a prendere posizione in area. Pensa tanto al gol, ma sta imparando anche a partecipare al gioco. Deulofeu e Gagliardini? Loro hanno trovato un giocatore che dà ritmo alla squadra, fisicità, è bravo negli inserimenti. Noi, con Deulofeu, abbiamo trovato qualcosa in più negli uno contro uno anche se grosso modo la partita sarà quella”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy