PESCARA-MILAN/ Pasticcio Donnarumma-Paletta, Pasalic e Deulofeu i migliori. Male Bacca

PESCARA-MILAN/ Pasticcio Donnarumma-Paletta, Pasalic e Deulofeu i migliori. Male Bacca

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Donnarumma 5 – L’autogol è di Paletta, ma il liscio è suo. Capita anche ai migliori

Calabria 5,5 Preferito a De Sciglio non ripaga a pieno la fiducia di Montella: troppo timoroso.

Romagnoli 6,5 – E’ l’attaccante aggiunto, peccato per il palo che gli nega la gioia del gol.

Paletta 5 – Non c’era peggior modo per accogliere la fascia da capitano: suo l’autogol che compromette tutto.

Vangioni 6 – A differenza di Calabria prova a farsi vedere in avanti.

Pasalic 6,5 – Negli inserimenti è sempre un maestro: bravo a farsi trovare pronto e a pareggiare il match.

Sosa 5 – Lento, impreciso e a tratti svogliato. Non è il Sosa delle ultime uscite.

Mati Fernandez 5,5 – A differenza della gara con il Genoa decide di lasciare a Pasalic il ruolo di mezz’ala da inserimento. E la sua prestazione ne risente.

Deulofeu 6,5 – Il diesel rossonero sprizza energia per tutta la partita: dribbling e accelerazioni. Gli manca solo il gol.

Bacca 4,5 – Si divora un gol e sbaglia qualche passaggio. Poi, e non è una novità, non gradisce il cambio.

Ocampos 5 – Il talento c’è ma non è mai decisivo. E se non fosse per Honda, unica alternativa a disposizione di Montella, non avrebbe concluso la partita.

Lapadula 6 – Sarà Pescara ma rispetto a Bacca è tutt’altra cosa: corre e dialoga alla perfezione con i compagni. Poi Fiorillo e la difesa abruzzese gli negano due gol. Sfortunato.

Locatelli 5,5 – Entra per cercare di svegliare il centrocampo rossonero: non ci riesce.

Kucka 5,5 – Due conclusioni imprecise nel suo quarto d’ora di match.

All. Montella 5,5 – Questa volta i cambi non gli danno ragione, anzi paga un secondo tempo troppo blando.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy