Per il rinnovo si attende il closing: De Sciglio e Suso alla finestra. Anche Montella sonda il terreno

Per il rinnovo si attende il closing: De Sciglio e Suso alla finestra. Anche Montella sonda il terreno

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dipende tutto dal closing. Non solo il prossimo mercato e le ambizioni di tornare protagonisti in Europa dipendono dalla cessione ai cinesi del Milan, ma anche e soprattutto la permanenza di pedine fondamentali di questa squadra. Non è un mistero infatti che molti giocatori, da cui ci si aspetta il rinnovo di contratto, stanno temporeggiando in attesa di conoscere quali saranno le sorti societarie del club rossonero. Dopo numerosi (e tragicomici) rinvii, tra il 13 e il 14 aprile l’atteso matrimonio tra la cordata asiatica e il Milan dovrebbe celebrarsi e a questo punto molte situazioni verrebbero definitivamente chiarite.

Quella di Mattia De Sciglio, per esempio. Il terzino milanista è corteggiato dalla Juventus già dai tempi in cui sulla panchina bianconera sedeva Antonio Conte e gli dispiacerebbe così tanto Torino come eventuale destinazione qualora le sorti del club di Via Aldo Rossi dovessero rimanere misteriose e indefinite fino alla prossima estate. Il classe ’92 ha da sempre espresso la volontà di fare la storia del Milan e magari, in futuro, di diventarne bandiera e capitano, ripercorrendo le orme di un certo Paolo Maldini al quale spesso è stato accostato, ma d’altro canto è comprensibile che possa alla fine optare per una soluzione, appunto la Juve, che gli garantisca stabilità e certezze.

Stesso discorso vale per Suso. L’esterno spagnolo, che dopo il derby di andata aveva promesso fedeltà assoluta ai colori rossoneri, evidentemente non ha gradito tutte queste tarantelle societarie e, da quanto riportano i quotidiani sportivi iberici, sarebbe tentato de sirene inglesi e non solo. E non solo: lo stesso Vincenzo Montella, considerato insostituibile dai tifosi e indispensabile elemento per portare avanti il progetto milanista, si starebbe guardando intorno. Insomma, tra una settimana si decide molto. I giocatori, e appunto anche il mister, attendono la conclusione della tanto agoniata trattativa con i cinesi per legare il loro futuro ancora al Diavolo. Un eventuale ulteriore rinvio, o in ogni caso un nulla di fatto, potrebbe voler dire addirittura addio.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy