E' tempo di bilanci: Chi resta? Chi saluta?

E’ tempo di bilanci: Chi resta? Chi saluta?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La stagione calcistica attraversa una fase in cui ogni società traccia un bilancio dell’operato dei suoi giocatori, per valutare chi merita la conferma in rosa o chi entra tra i possibili partenti. Questa riflessione assume importanza maggiore al Milan, che ha recentemente cambiato i vertici della gestione sportiva: Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, scrive Tuttosport oggi in edicola, monitorano l’operato della squadra da mesi e, avrebbero voluto intervenire già nel mercato di gennaio, se non fosse che i continui rinvii del closing hanno procrastinato il loro apporto nelle vicende sportive.

Le visite di Massimiliano Mirabelli a Milanello sono quotidiane e i confronti con Vincenzo Montella sempre più frequenti. Al momento, sono una decina i giocatori certi di far parte del progetto rossonero della prossima stagione. Non è comunque detto che il resto della rosa verrà cambiato, tuttavia in queste ultime giornate, molti rossoneri si giocano la conferma al Milan. I rinforzi che dovrebbero arrivare interessano ogni reparto della squadra: in difesa si parla di Musacchio e Kolasinac, a centrocampo spuntano i nomi di Fabregas, Tolisso e Luiz Gustavo, mentre in attacco Mirabelli proverà a trattenere Deulofeu, altrimenti virerà su Keita insieme ad uno tra Aubameyang, Morata, Benzema e Lacazette. I punti fermi della squadra saranno Donnarumma (del quale c’è da affrontare la spinosa grana del rinnovo), Abate, Calabria, Romagnoli e Zapata in difesa, Bonaventura, Kucka e Montolivo a centrocampo, Suso in attacco.

Honda è in scadenza di contratto ed è tra i sicuri partenti, così come Poli poco schierato da Montella. Pasalic, Deulofeu e Ocampos sono al Milan in prestito secco e a fine anno saluteranno la squadra. Montella, dal canto suo, confermerebbe volentieri i primi due, ma bisogna fare i conti con le richieste di Chelsea e Barcellona (che eserciterà la recompra su Deulofeu dall’Everton). Diverso è il discorso De Sciglio, il cui contratto scade nel 2018 ed è seguito con attenzione dalla Juventus: il rischio è quello di perdere il terzino a zero euro. Il rendimento calante di Paletta ne ha messo in dubbio la conferma, mentre solo uno tra Locatelli e Sosa continuerà la sua avventura al Milan. Tra i calciatori in bilico troviamo anche Antonelli, Vangioni, Bertolacci e Mati Fernandez. Quasi certa la cessione di Bacca per una cifra non superiore ai 25 milioni, mentre Lapadula potrebbe trovare una squadra che gli garantisca maggiore minutaggio. In porta potrebbe essere confermato Storari come dodicesimo mentre Plizzari potrebbe fare esperienza in Serie B.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy